My Safe Taxi, a Roma i taxi sono covid-free

A sposare l'iniziativa anche l'influencer Selvaggia Capizzi. Ma cosa prevede My Safe Taxi? Ecco ciò che dovete sapere.

7 Aprile 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: TetiPress

Si chiama My Safe Taxi il nuovo servizio – al 100% romano – che ha reso Roma la prima città al mondo ad avere i taxi covid-free. E a sposare l’iniziativa ci pensa Selvaggia Capizzi – nota influencer originaria proprio della Capitale – che con il suo blog Don’t Call Me Fashion Blogger conta milioni di like. Selvaggia ancora una volta si è messa al servizio della ripartenza made in Italy ed è salita letteralmente a bordo del nuovo progetto My Safe Taxi.

Ma, nello specifico, cosa prevede il progetto My Safe Taxi? Unica nel suo genere, l’iniziativa permette di muoversi in sicurezza nella Capitale grazie al primo servizio taxi che automatizza la sanificazione dei veicoli in movimento. In questo modo, grazie all’iniziativa è possibile offrire corse covid-free ad ogni passeggero. Per il progetto – avere a bordo influencer di spicco come Selvaggia, che sono di ispirazione per i loro follower – è un modo concreto per sostenere la categoria dei tassisti, gravemente danneggiata dalla pandemia, e per riconquistare la fiducia dei passeggeri, al fine di muoversi con un mezzo di trasporto pienamente sicuro.

My Safe Taxi, dunque, porta sulle strade di Roma veicoli dotati di un device altamente tecnologico che sanifica automaticamente erogando un presidio medico chirurgico che abbatte al 99,9% la presenza di virus, batteri e funghi, distruggendo chiaramente anche il SARS-CoV-2. Il processo avviene in pochi e semplici passaggi: il tassista avvia il processo di sanificazione tramite l’app su smartphone e la Safe & Clean Box all’interno del veicolo provvede a compierlo in pochi minuti con una disinfezione che sarà infine registrata e verificabile sull’app da parte del passeggero stesso, prima di salire a bordo. Il progetto, cui partecipa in qualità di socio Giancarlo Fisichella, il noto pilota automobilistico, e basato su un’iniziativa del consorzio Parts & Services, ha ricevuto il Patrocinio dall’Assessorato alla Città in Movimento di Roma Capitale.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti