NASA, come avere la tua carta d'imbarco gratis per la Luna

10 Gennaio 2024
Alessia Malorgio

Alessia Malorgio

Content Specialist

Ha conseguito un Master in Marketing Management e Google Digital Training su Marketing digitale. Si occupa della creazione di contenuti in ottica SEO e dello sviluppo di strategie marketing attraverso canali digitali.

Fonte: 123rf

La NASA sta per compiere un altro passo epocale nell’esplorazione spaziale con il lancio imminente del VIPER, il primo rover lunare robotico, destinato a svelare i segreti nascosti della nostra affascinante Luna. Programmato per la fine del 2024 nell’ambito dell’iniziativa Commercial Lunar Payload Services della NASA, VIPER compirà una missione senza precedenti nella regione del Polo Sud lunare, esplorando aree permanentemente in ombra per rivelare i misteri legati all’acqua lunare.

Il rover VIPER affronterà una missione di 100 giorni, attraversando diversi chilometri sopra i bordi dei crateri e occasionalmente addentrandosi in crateri permanentemente in ombra. L’obiettivo principale sarà campionare varietà di suoli e ambienti lunari, con un focus particolare sulla mappatura delle risorse e sulla ricerca di acqua ghiacciata e altri composti volatili. Si tratta della prima missione del genere su un corpo celeste esterno alla Terra, e promette di rivoluzionare la nostra comprensione della Luna.

In un gesto senza precedenti, la NASA offre al pubblico la possibilità di essere parte integrante di questa avventura spaziale storica. I nomi di coloro che si registreranno saranno allegati al rover VIPER e avranno la possibilità di scaricare una “carta d’imbarco” personalizzata, diventando così parte della storia dell’esplorazione spaziale.

Per incidere il proprio nome nella storia, basta registrarsi gratuitamente sulla pagina web dedicata all’iniziativa entro il 15 marzo 2024 alle 23:59. Compila il modulo con il tuo nome e crea un PIN personalizzato che ti consentirà di accedere al pass in futuro, momento cruciale del lancio. L’opportunità di essere parte di questa incredibile avventura lunare è a portata di clic. Non perdere l’occasione di prendere la tua carta d’imbarco per viaggiare virtualmente sulla Luna insieme a VIPER.

Le prossime missioni della NASA sulla Luna

La NASA stava sviluppando il programma Artemis per tornare sulla Luna, con l’obiettivo di inviare astronauti sulla superficie lunare  e stabilire una presenza sostenibile sulla Luna con equipaggi umani regolari. Il programma prende il nome dalla dea greca Artemide, gemella di Apollo, il programma che portò i primi astronauti sulla Luna durante gli anni ’60 e ’70. L’obiettivo principale del programma Artemis è quello di inviare astronauti sulla Luna, compresi gli uomini e le prime donne;  la missione umana sulla Luna sarà la prima dal 1972. A differenza delle missioni Apollo, che erano principalmente missioni di breve durata, Artemis mira a stabilire una presenza sostenibile sulla Luna. Ciò significa che la NASA sta lavorando per sviluppare tecnologie e infrastrutture che consentiranno missioni lunariperiodiche nel corso degli anni. Artemis utilizzerà un nuovo razzo denominato Space Launch System (SLS) per inviare l’equipaggio e i carichi utili necessari sulla Luna. SLS è progettato per essere uno dei razzi più potenti mai costruiti. Gli astronauti utilizzeranno la capsula Orion per il viaggio tra la Terra e la Luna. Orion è una capsula spaziale progettata per sostenere missioni umane a lungo termine e può ospitare un equipaggio di quattro persone. Il programma Artemis include anche la costruzione di un “Gateway lunare”, una stazione spaziale in orbita intorno alla Luna che servirà da punto di partenza per missioni umane sulla superficie lunare e potrebbe fungere da piattaforma per missioni future su Marte.

 

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti