Ospedale assume un cane per salutare pazienti e dottori

La storia di Shiloh, il cane che 'lavora' in un ospedale e che gira libero tra i corridoi munito di badge.

1 Dicembre 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!
Fonte: Twitter The Ohio State University Wexner Medical Center

La pet therapy è ormai uno strumento utilissimo per alleviare lo stress grazie all’amore degli animali. Proprio per questo, l’Ohio State University’s Wexner Medical Center – ospedale dell’Ohio – ha deciso di rendere un po’ più sereni i propri pazienti assumendo un cane. Il compito del fedele amico a quattro zampe è semplicissimo quanto fondamentale: andare a fare visita ai pazienti e, ovviamente, a medici e infermieri.

Il nome del neo-assunto è Shiloh e la sua storia è diventata virale dopo che Shari Dunaway, neurologa impiegata proprio nell’Ospedale dell’Ohio, ha pubblicato una sua foto raccontandone le gesta. Nell’immagine, Shiloh appare con tanto di cartellino (e foto tessera a corredo!), in cui viene specificato che il suo ruolo è quello di volontario e che – per il suo status – è libero di scorrazzare tra i corridoi e le stanze dell’ospedale.

“Il mio ospedale – aveva cinguettato su Twitter Shari Dunaway – ha assunto un impiegato e il suo unico lavoro è quello di andare in giro a salutare gli altri impiegati mentre lavorano”. Dopo che la notizia è diventata inavvertitamente (e con gran sorpresa del medico) virale, Shari ha scherzato che – nello scoprirsi così popolare – Shiloh avrebbe detto: “I’m a pawstar, not a dogtar”. Un chiaro gioco di parole per rendere l’idea che l’esclamazione di Shiloh sottolineerebbe che ormai è una super star e non di certo un dottore.

Persino l’Ohio State University Wexner Medical Center ha pubblicato su Twitter una foto di Shiloh, scrivendo: “Uno dei nostri cuccioli è diventato una star su Instagram! Ecco un’immagine del dietro le quinte del momento in cui si mette in posa per scattare la foto del badge”. Del resto, difficile che Shiloh non facesse la felicità del web, da sempre attento a tutto ciò che riguarda le avventure dei nostri amici a quattro zampe.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti