Il primo brano postumo di Dolores O' Riordan è "All over now"

La canzone, incisa dalla leader dei Cranberries poco prima della morte, è accompagnata da un videoclip animato

I Cranberries hanno pubblicato il video di “All over now“, primo brano postumo della compianta Dolores O’ Riordan, indimenticabile voce della band.

All over now” è il primo singolo estratto da “In the end“, ultimo album dei Cranberries in uscita il 26 aprile. Nelle ultime ore, la band ha diffuso una clip animata che accompagna la canzone: il video, diretto dal regista Dan Britt, è stato realizzato in collaborazione con l’illustratore Tom Clohosy Cole. I disegni sono in parte ispirati ai paesaggi della campagna inglese di Eric Ravilious, e, partendo dal testo del brano, raccontano con grande sensibilità una relazione abusiva.

«Dopo alcune discussioni iniziali sulla direzione da prendere, ho lavorato da solo al video per la maggior parte del tempo. Il sostegno della band ha portato a quello che spero sia un buon accompagnamento a questa deliziosa canzone, un tributo adeguato a Dolores » ha spiegato il regista Dan Britt nell’illustrare il suo lavoro al pubblico.

“All Over Now” è il primo brano pubblicato dai Cranberries dopo la morte di Dolores O’Riordan, avvenuta il 15 gennaio 2018. Secondo i referti auoptici, ad uccidere la cantante sarebbe stato un annegamento causato dall’assunzione in dosi massicce di alcool. Proprio in quel periodo, stava lavorando con la sua band ad un nuovo album.

Dopo la dipartita di Dolores, i restanti membri dei Cranberries hanno deciso di portare a termine il progetto, anche grazie al consenso della famiglia dell’artista: «Sapevamo che questo doveva essere un grande disco, se non il migliore, uno dei migliori album che potevamo fare», ha spiegato il chitarrista Noel Hogan. Il disco, che si intitolerà “In the end“, arriverà il prossimo aprile e sarà  l’ultimo prima dell’addio alle scene della formazione.

L’album sarà una potente testimonianza della vita e del lavoro creativo di una delle più grandi rock band degli anni ’90: in 30 anni di carriera, i Cranberries hanno venduto 40 milioni di dischi nel mondo, regalando al grande pubblico hit come “Animal Instict”, “Linger” o “Just my imagination”. A contribuire al successo della band, è stata senza alcun dubbio la voce unica della O’ Riordan, un timbro unico e graffiante che continuerà a mancare molto a tutti i suoi fan.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti