Avicii, non solo l'album postumo: arriva anche la biografia

Oltre all'album postumo è in arrivo la biografia di Avicii, il deejay e produttore svedese scomparso nell'aprile del 2018

È passato poco più di un anno dalla morte di Avicii ma il ricordo del deejay e produttore svedese, scomparso in Oman il 20 aprile 2018, è più vivo che mai.

Il 10 aprile scorso è stato pubblicato il singolo “Sos” (che vede la partecipazione di Aloe Blacc, già voce di “Wake me up“), mentre il prossimo 6 giugno uscirà l’album postumo intitolato “TIM” (come il nome reale del deejay e produttore svedese: Tim Bergling).

Questo, però, non è tutto: nel 2020, infatti, è prevista la pubblicazione della biografia di Avicii, scritta da Måns Mosesson e edita dalla casa editrice svedese Albert Bonniers Förlag. Il ricavato della vendita di questo libro sarà poi devoluto alla Tim Bergling Foundation, una fondazione no-profit che si occupa della prevenzione dei disturbi mentali e del suicidio.

A proposito della prossima uscita del disco postumo di Avicii, il team del deejay e produttore svedese ha rilasciato un comunicato, in cui si legge: «Alla data della sua morte, il 20 aprile 2018, il nuovo album di Tim era quasi concluso. C’erano brani quasi finiti, con note, email e messaggi sulla sua musica. Gli autori che stavano collaborando con Tim hanno proseguito il lavoro iniziato nel modo più aderente possibile alla visione del nuovo album. Alla morte di Tim, la famiglia ha deciso di condividere la sua musica con i fan di tutto il mondo. […] I ricavi provenienti dalla vendita del disco andranno alla fondazione nonprofit Tim Bergling per la prevenzione dei disturbi mentali e del suicidio. Con affetto, Team Avicii».

Lo scorso 30 marzo, intanto, su Netflix è stato rimosso “Avicii: True Stories“, il film-documentario diretto da Levan Tsikurishvili e incentrato sulla vita e sul successo di Tim Bergling. Tra le canzoni più celebri di Avicii, oltre alla già citata hit “Wake me up” (che ha sancito la svolta nella carriera del deejay e produttore svedese), una menzione speciale va anche a “Levels” (pubblicato dalla Universal il 28 luglio del 2011), “Hey Brother” (singolo estratto dall’album “True” del settembre 2013), “Waiting for Love” (singolo ricavato dal disco “Stories” pubblicato il 22 maggio 2015  con la sua etichetta Prmd Music) e “Without You” (primo estratto del suo quarto ep “Avicii (01)”).

TAG:

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti