Problemi di memoria? Bevi più acqua

L'acqua è indispensabile per il nostro corpo e la disidratazione può essere la causa inaspettata di molti disturbi

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Tutti conosciamo, almeno per sentito dire, i benefici che apporta l’acqua al nostro corpo, che è composto di acqua per oltre il 70% del suo volume: quello che non consideriamo è che la disidratazione, anche a livelli lievi, può portare seri problemi alla nostra salute.

L’acqua è infatti fondamentale per tutta una serie di attività, compresa quella del cervello: questo lavora inviando segnali al corpo attraverso i nervi, ma se non abbiamo il giusto tasso di liquidi nel corpo gli elettroliti, che sono incaricati di trasmettere questi segnali, non lavorano bene e questo può alterare la funzione cerebrale.

Con uno scarso livello di idratazione si può quindi accusare stanchezza perenne, mal di testa ricorrenti, difficoltà di concentrazione, perdita di memoria a breve termine, confusione.

L’acqua è fondamentale anche per la salute della nostra pelle, che in mancanza di idratazione diventa secca ed accusa maggiormente i segni del tempo, ma i corretti livelli di liquidi servono anche per proteggerci da problemi cardiaci: se non siamo ben idratati non possiamo sudare a sufficienza e il sudore è il modo in cui il nostro corpo si termoregola da solo. Questo ci  mette a rischio, soprattutto in estate, di subire colpi di calore e se parliamo di persone anziane, questo problema può essere fatale.

A proposito di persone anziane e di dolori articolari, sappiate che mantenere un buon livello di idratazione aiuta anche a combatterli: agevola infatti la presenza e l’efficacia del liquido sinoviale, un lubrificante che protegge le superfici articolari diartrosiche dall’usura e dal logorio.

Infine, non dimenticate che l’acqua è essenziale anche per aiutare la perdita di peso: bere acqua prima dei pasti può aiutare ad aumentare il senso di sazietà e questo è fondamentale sia per perdere i kg in più che per mantenere i risultati raggiunti.

L’acqua è quindi nostra amica, senza di lei non possiamo stare bene nè fisicamente nè mentalmente: ricordate che una persona adulta, in condizioni climatiche medie e svolgendo attività considerate normali, dovrebbe bere circa 2 litri di acqua al giorno.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti