Questo è il posto della nostra casa dove si annidano più batteri

Non indovinerete mai qual è il luogo di casa vostra più infestato di batteri (e anche resistenti agli antibiotici)

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Abbiamo ormai compreso che proprio i luoghi che vengono puliti più spesso in casa sono invece ricettacolo di germi e batteri (ed è per questo che li puliamo così spesso…): la cucina ne è un esempio, con le sue spugne e i suoi piani di lavoro che devono essere costantemente igienizzati per la sicurezza di tutta la famiglia, ma anche il bagno.

E se abbiamo capito che il bagno non può essere pulito in modo sbrigativo, non avremmo però mai immaginato che uno dei luoghi più esposto ai batteri fosse lo scarico della doccia.

Proprio così, secondo una ricerca  dell’Università tedesca Hochschule Rhein-Waal, che durante i lavori ha ispezionato 45 case, la maggior parte dei batteri resistenti agli antibiotici sono annidiati proprio sotto i nostri piedi quando facciamo la doccia. I ricercatori hanno analizzato anche lavastoviglie e lavatrici, ma la “vincitrice” di questa simpatica gara è stata, a mani basse, la doccia.

L’aspetto incredibile è che il luogo dove si concentrano i batteri è proprio quello dove scorrono litri di shampoo e bagnoschiuma: sono proprio le sostanze antibatteriche contenute in questi prodotti ad aver allenato i batteri alla resistenza. Un’altra dimostrazione del fatto che usando troppo antibatterico (o antibiotico, se parliamo di medicina) si finisce per farlo diventare inutile.

Lo scarico della doccia è anche caldo, umido e pieno di sostanze organiche come residui della nostra pelle morta: un terreno fertile e accogliente per i batteri.

La buona notizia però è che i batteri trovati dai ricercatori sono quasi tutti innocui (anche se uno dei simpatici ospiti trovati nelle docce era l’E.Coli, che può portare a problemi intestinali anche gravi).

Lo scarico della doccia finisce quindi, insieme alle spugne di cucina, agli smartphone e ai telecomandi, nella black list degli oggetti domestici che possono sembrare puliti ma che non lo sono e che anzi, vanno puliti con attenzione raddoppiata…

 

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti