Robert Downey Jr.: "Mai più Iron Man"

In una recente intervista, Robert Downey Jr. ha confermato che non vestirà mai più i panni del supereroe Marvel. Ma è la verità?

2 Settembre 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Non importa quanto lo abbiate amato e quanto desideriate rivederlo. In una recente intervista rilasciata al podcast Smartless, Robert Downey Jr. ha confermato che non vestirà mai più i panni di Iron Man, l’eroe Marvel di cui ormai l’attore è il volto ufficiale. Interrogato sul suo futuro nel Marvel Cinematic Universe (noto con la sigla MCU), Robert ha infatti risposto con un definitivo “That’s all done”, è tutto finito in pratica.

Il debutto dell’attore nei panni del supereroe risale al 2008 con il film Iron Man diretto da Jon Favreau, ma – dato che il MCU si è espanso – Robert Downey Jr. ha finito per ricoprire il ruolo del supereroe in tutta una serie di altre pellicole sempre collegate all’universo Marvel, da L’Incredibile Hulk alla saga degli Avengers. Nel 2010 è uscito Iron Man 2, nel 2012 The Avengers (diretto da Joss Whedon). E ancora: Iron Man nel 2013, Avengers: Age of Ultron nel 2015, Captain America nel 2016, Spider-Man: Homecoming nel 2017, Avengers: Infinity War nel 2018, Avengers: Endgame nel 2019 e Spider-Man: Far from Home sempre nel 2019.

È difficile, insomma, immaginare un mondo senza Robert Downey Jr. nei panni di Iron Man, ma è pur vero che per un attore restare indissolubilmente legato a un unico ruolo potrebbe essere rischioso e che spesso gli interpreti sentono il bisogno di cambiare direzione.

Come fanno tuttavia notare alcuni media statunitensi, non è detto che Robert Downey Jr. sia stato completamente sincero. I contratti obbligano infatti le star di Hollywood a nascondere i progetti futuri, anche a costo di mentire alla stampa. Per cui, se nel futuro è previsto un ritorno di Iron Man la necessità di tenerlo segreto il più possibile potrebbe aver indotto l’attore a tagliar corto con una risposta lontana dalla verità. Per scoprirlo, non resta che attendere.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti