Sonia Mosca si difende dalle accuse: "Non sono raccomandata"

La vincitrice di All Together Now smentisce qualsiasi conoscenza con Gigi D'Alessio. Ecco cosa ha detto.

Fonte: Mediaset

La vittoria di Sonia Mosca a All Together Now si è trascinata dietro le immancabili polemiche. La vincitrice della seconda edizione del format condotto da Michelle Hunziker pare infatti già conoscesse Gigi D’Alessio, con cui in finale ha duettato sulle note di Un nuovo bacio.

La stessa esibizione in coppia era però già avvenuta nel 2010, in occasione di Ti lascio una canzone. I ‘complottisti’ – notando che all’epoca il regista della trasmissione era Roberto Cenci, lo stesso di All Together Now – hanno quindi gridato all’ingiustizia.

Ma a difendersi è la stessa Sonia in un’intervista rilasciata a Superguida Tv.

“Noi concorrenti in gara non sapevamo con chi dovevamo duettare. – dichiara Sonia – L’abbiamo scoperto solo nel momento in cui sono uscite le fotografie degli artisti con le combinazioni. Quando sono arrivata sul palco ho pensato che Gigi si sarebbe ricordato di me. Invece non è andata così. Non abbiamo avuto modo di parlare né prima né dopo l’esibizione perché lui è scappato subito. Gigi non poteva ricordarsi di me perché quando ci siamo conosciuti ero più magra e avevo i capelli lunghi. Avevo 16 anni e ora ne ho 27. I giornali hanno fatto poi il loro lavoro facendomi passare per raccomandata. Nel programma c’erano tanti concorrenti provenienti dai programmi Ti lascio una canzone e Io canto e mi sono sembrate assurde le polemiche che sono state create. Il fatto che il regista di quei programmi sia lo stesso di All Together Now non fa di me una raccomandata”.

 

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti