0, 1, 0, 0, 0, 0, 0 trend

Top Gun: 6 particolarità che non sapete sul cult anni 80 e Maverick

Top Gun è uno dei film d'azione più famoso degli anni 80. Questo film è stato studiato spesso tanto che sembra sapere tutto del film e invece ci sono ancora curiosità poco conosciute

Top Gun è stato il film di maggior incasso del 1986, guadagnando 356,8 milioni di dollari in tutto il mondo. Ha lanciato la carriera di Anthony Edwards che interpreta Goose, Tim Robbins nel ruolo di Merlin, Meg Ryan nei panni della moglie di Goose e Tom Cruise nel ruolo di Maverick.

La colonna sonora del film è balzata in cima alla classifica album Billboard ed ha vinto la Best Original Song Academy Award,mentre il film è stato nominato per altri tre premi Oscar. Alcuni dei registi chiave non sono più con noi, tra cui il regista Tony Scott e il socio di produzione di Jerry Bruckheimer, Don Simpson. Hanno lasciato una grande eredità che tutto il pubblico anela, in quanto aspetta un sequel.

Caratteristiche particolari

In fase di casting “Top Gun” era diventato il titolo caldo in città. Tutti i giovani di Hollywood volevano essere coinvolti nella pellicola, tra cui una giovane Charlie Sheen che era disposta a prendere qualsiasi parte, anche una piccola. Alla fine non è stata presa in considerazione.

Il look degli attori è stato ispirato dal libro del fotografo Bruce Weber. Questo libro è molto particolare in quanto è caratterizzato da abiti succinti, alcuni nudi e temi militari per i modelli maschili. Un’altra curiosità è che all’interno del copione non vi erano scene d’amore e quella presente è stata girata successivamente.

Curiosità sul film

Gli attori che hanno preso parte al film hanno fatto un corso di formazione con la Marina Militare ed hanno ottenuto una certificazione. La Marina Militare ha registrato un aumento del 500 per cento nei candidati al programma di aviazione dopo che il film uscì nelle sale cinematografiche.

Galeotto fu il film per Edward e Ryan, che nel film interpretano marito e moglie, per un periodo si sono frequentati anche nella vita reale. Tom Cruise ha subito molto la pressione di questo film, era sempre nervoso e risultava, certe volte, difficile colloquiare con lui. Lo script originale prevedeva la morte di Goose dopo una collisione in volo ma la Marina non avrebbe approvato questa scena così cambiarono con uno scenario più plausibile, raffigurando un incidente che è realmente accaduto ma che non ha provocato la morte.

TAG:

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti