Chi è Alberto Frezza, l'attore italiano di "Station 19"

Alberto Frezza, nato a Milano ma cresciuto in Etiopia, è l'attore italiano di "Station 19" spin- off di Grey's Anatomy

C’è un pezzo di Italia nel cast “Station 19” lo spin-off di “Grey’s Anatomy”: si tratta di Alberto Frezza nato a Milano nel mese di maggio del 1989.

L’attore è cresciuto in Etiopia dove ha giocato a calcio per diversi anni, ma poi si è trasferito negli Stati Uniti con l’obiettivo di dedicarsi allo studio della recitazione. Non prima però di aver sognato, e provato, a diventare un calciatore professionista. Se gli chiedete qual è la sua squadra del cuore non ha dubbi: la Juventus.

Alberto Frezza, che si può seguire sul suo profilo Instagram, non è nuovo a parti in show prestigiosi, infatti il suo curriculum è già ricco. La scintilla che ha fatto scattare il suo amore per il piccolo e grande schermo, è scaturita da un film, come ha raccontato ai microfoni di FoxLife. Si tratta di “Stand by me” e a colpirlo in maniera particolare è stata l’interpretazione di River Phoenix.

Nel corso della carriera di attore ha preso parte al revival della serie cult “Charlie’s Angels” nel 2011. Inoltre è apparso in “Touch” e in un episodio della serie poliziesca “Criminal Minds”. Sul grande schermo lo si è potuto vedere in “Battle Force”.

Nel 2016 ha interpretato uno dei suoi ruoli più famosi quello del giovane vice – sceriffo Garret Sykes in “Dead of Summer”, serie horror ambientata nel 1989 in un campo estivo del Midwest.

Ora arriva il balzo in avanti della sua carriera con il personaggio di Ryan Tanner, poliziotto di Seattle in “Station 19”. Nello show è un amico d’infanzia della protagonista interpretata da Jaina Lee Ortiz e un tutore della legge che cerca di aiutare le persone. La serie è il secondo spin-off nato dal medical drama “Grey’s Anatomy” ed è incentrato sulla vita di uomini e donne della stazione dei Vigili del Fuoco 19 a Seattle. L’episodio definito backdoor pilot è stato il 13 esimo della quattordicesima stagione dello storico show della ABC. E quello di Alberto Frezza è il terzo volto italiano nelle serie di Shonda Rhimes: in “Grey’s Anatomy” da quest’anno recita, oltre a Giacomo Gianniotti: l’attrice Stefania Spampinato.

Come accennato il medical drama non è una serie nuova a spin-off di successo. Precedentemente c’era stato “Private Practice” serie che andò in onda dal 2007 al 2013.

Alberto Frezza attore italiano Statio 19

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti