Asia Argento si scusa con Giorgia Meloni

Asia Argento si scusa su Twitter con Giorgia Meloni dopo l’attacco di ieri

Asia Argento cambia idea e chiede scusa a Giorgia Meloni dopo l’attacco su Twitter. “Il mio tweet è stato inappropriato- ha scritto sul suo profilo l’attrice -. Non avrei dovuto farlo – indipendentemente da idee personali o politiche – contro una donna. Chiedo scusa”.

Le scuse di Asia Argento sono arrivate dopo che la stessa Rai si era dissociata dalle sue dichiarazioni contro la leader di Fratelli d’Italia, specificando come le dichiarazioni della conduttrice di Amore Criminale su Rai tre fossero “molto distanti dallo spirito del servizio pubblico”.

“Schiena lardosa di una ricca e spudorata – aveva scritto su Twitter Asia Argento, postando uno scatto rubato di Giorgia Meloni mentre mangiava al ristorante -. Rendiamo l’Italia grande ancora – Fascista vista al pascolo”.

La reazione della Meloni era arrivata poco dopo con un post su Facebook. “Pubblico questo commento di Asia Argento – aveva spiegato sui social la politica – a una foto che mi ha fatto di nascosto (temeraria), perché, al di là dei soliti insulti triti e ritriti che non mi interessano, mi ha molto colpito che abbia parlato della mia “schiena lardosa”. Lo pubblico – aveva aggiunto Giorgia Meloni – per dire a tutte le donne che hanno partorito da pochi mesi e che per dimagrire non usano la cocaina di non prendersela se qualche poveretta fa dell’ironia sulla loro forma fisica. Valeva la pena mille volte di prendere qualche chilo. Ps. E sappiate che pagate il canone Rai anche per stipendiare gente di questa levatura”.

Le parole di Giorgia Meloni, che nel settembre 2016 è diventata madre di Ginevra, avevano scatenato i follower, che sui social avevano appoggiato la Meloni, con tantissimi commenti, Like e condivisioni. Sarà stata forse questa reazione a spingere Asia Argento a fare marcia indietro? Il popolo del web comunque non la perdona e i commenti alle scuse sono per lo più negativi. “Non è stato solo inappropriato – ha scritto qualcuno -, ma un tw di una “star” che istiga e alimenta odio ai propri fan, triste e deplorevole”, “Ormai si è visto di che pasta sei fatta” ha ribadito qualcun altro.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti