Asia Argento "epurata" da Amore Criminale

Al suo posto si parla di Camila Raznovich, la quale smentisce l'avvicendamento

Fonte: Instagram

Per ora quanto si sa è che Asia Argento non sarà più la conduttrice di “Amore Criminale”, produzione di RaiTre già al centro di una polemica alquanto accesa proprio tra l’attuale vertice di Rete e la ex presentatrice, Barbara De Rossi (la quale, ricordiamo, è passata dopo l’esclusione a Mediaset).

Secondo quanto riferisce TvBlog dopo le indiscrezioni pubblicate, a prendere il posto di Asia non dovrebbe essere Camila Raznovich, una figura di grande affidabilità per il pubblico della terza rete e che vanta già nel suo curriculum la conduzione proprio del programma volto a sensibilizzare sulla violenza di genere.

Dalla sua, inevitabile, la smentita: “È pura fantasia”, avrebbe negato la conduttrice del contenitore domenicale “Alle falde del Kilimangiaro”.

L’unica cosa certa, in vista della prossima stagione, è che il format di “Amore Criminale” resterà sempre lo stesso nonostante un certo calo di ascolti e il tentativo di recuperare con una variazione di palinsesto, rivelatasi ininfluente. I più efferati casi di femminicidio saranno raccontati attraverso una docufiction, in cui ad attori si alternano i protagonisti della vicenda umana e giudiziaria.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti