Bohemian Rhapsody è nella Top 10 dei film più visti in Italia

Bohemian Rhapsody, film biopic su Freddie Mercury e i Queen, è uno dei 10 film più visti di sempre in Italia

C’è un nuovo titolo nella Top 10 dei film più visti di sempre in Italia: si tratta di “Bohemian Rhapsody“, il biopic su Freddie Mercury e i Queen.

A quasi quattro mesi dal suo approdo nelle sale cinematografiche italiane, il film con protagonista Rami Malek ha incassato 28.800.926 euro, approdando così al decimo posto tra le pellicole col miglior botteghino nei cinema nostrani (scalzando “Il Codice Da Vinci” di Ron Howard, ora in undicesima posizione).

Grazie a “Bohemian Rhapsody”, la 20th Century Fox è adesso protagonista assoluta della Top 10 dei film più visti di sempre in Italia, con ben quattro titoli che portano la sua “firma”: oltre al biopic diretto da Bryan Singer, infatti, ci sono anche “Avatar” (al primo posto con 65.679.238 euro incassati), “Titanic” (quarta posizione) e “L’era glaciale 3 – L’alba dei dinosauri” (nono posto).

Paul Zonderland, General Manager di 20th Century Fox Italia, ha commentato in alcune dichiarazioni riportate da ‘Adnkronos’: «”Bohemian Rhapsody” è stato un film incredibile, dai primi giorni della sua uscita al cinema fino ad oggi: una corsa inarrestabile al risultato migliore, passo dopo passo, fino al traguardo più importante. Siamo orgogliosi e fieri di questa pellicola, di questa nostra incredibile e fortunata scommessa, che continueremo a supportare anche nei prossimi mesi estivi».

Nei giorni scorsi si è ipotizzato l’approdo al cinema di un sequel di “Bohemian Rhapsody”, che agli Oscar 2019 ha vinto quattro premi  (“Miglior attore” a Rami Malek, “Miglior montaggio”, “Miglior montaggio sonoro” e “Miglior sonoro”). Ad alimentare le speranze dei fan su un nuovo capitolo è stato Rudi Dolezal, regista  di molti video dei Queen, che ha rivelato: «Il sequel è oggetto di discussione nella famiglia della band». 

La classifica dei film con maggiori incassi in Italia:

  1. “Avatar” di James Cameron (65.679.238 euro)
  2.  “Quo vado?” di Gennaro Nunziante (65.341.588 euro)
  3. “Sole a catinelle” di Gennaro Nunziante (51.948.550 euro)
  4. “Titanic” di James Cameron (50.217.865 euro)
  5. “La vita è bella” di Roberto Benigni (47.514.035 euro)
  6. “Che bella giornata” di Gennaro Nunziante (43.475.840 euro)
  7. “Alice in Wonderland” di Tim Burton (30.397.548 euro)
  8. “Benvenuti al Sud” di Luca Miniero (29.841.490 euro)
  9. “L’era glaciale 3 – L’alba dei dinosauri” di Carlos Saldanha (29.705.584 euro)
  10. “Bohemian Rhapsody” di Bryan Singer (28.800.926 euro)

 

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti