Buffy compie 40 anni, il messaggio di Sarah Michelle Gellar

"Buffy ci ha insegnato che la cosa più difficile al mondo è viverci" scrive l'attrice su Instagram, celebrando il compleanno di Buffy.

20 Gennaio 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Il 19 gennaio 2021 Buffy Summers – l’Ammazzavampiri della celebre serie tv di Joss Whedon – compie 40 anni. Buffy è infatti nata il 19 gennaio del 1981 da Joyce e Hank Summers a Los Angeles in California e, anche se la serie ha concluso il suo arco narrativo nel 2003 con la settima stagione, l’attrice Sarah Michelle Gellar – storica interprete della Cacciatrice – ha voluto farle personalmente gli auguri su Instagram. E lo ha fatto lanciando un messaggio a tutti i suoi follower.

Pubblicando una foto di Buffy, Sarah ha scritto: “Mi sono appena resa conto che oggi Buffy Summers compie 40 anni. Non posso crederci. Ci ha insegnato che la cosa più difficile al mondo è viverci. Per cui, in suo onore, dobbiamo essere tutti coraggiosi. Vivere. Potrebbe non essere il modo in cui eravamo abituati a vivere, ma troviamo comunque un po’ di bellezza. Così possiamo tutti vivere a lungo e al sicuro”. Il messaggio dell’attrice si conclude con gli hashtag #happybirthdaybuffy e #buffy40. Tra i commenti al post, spicca quello dell’attrice Selma Blair (“Buon compleanno Buffy. Le tue parole mi hanno colpito. Torno a letto”) e Seth Green (nella serie interpretava Oz), che si è accodato agli auguri.

Del resto, il lascito della serie tv è ormai certo. Buffy l’Ammazzavampiri (in inglese Buffy the Vampire Slayer) debuttò nel 1997 e conta in totale 144 episodi ripartiti su sette stagioni. Il suo impatto culturale è fuor di dubbio se pensiamo che ha ispirato parodie e altre serie affini nella tematica e nello sviluppo narrativo (come Dead Like Me o Streghe). Buffy l’Ammazzavampiri è stata persino oggetto di studi universitari per il suo impatto sulla cultura popolare, tanto che è stato coniato il termine – non ufficialmente riconosciuto – di Buffy Studies, grazie ai quali sono stati scritti una ventina di libri sullo show e sul suo successo.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti