California, salvata dagli incendi una gattina uguale a Baby Yoda

In California, è stata salvata una gattina soprannominata Baby Yoda, per la sua somiglianza con il celebre personaggio di 'Star Wars'.

29 Settembre 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Gli incendi della California stanno imperversando e mettendo a dura prova il lavoro dei Vigili del Fuoco. Tra le macerie, proprio i pompieri sono riusciti a salvare una gattina appena nata, di circa due o tre settimane. La gattina si trovava in mezzo a una strada e i Vigili del Fuoco l’hanno notata mentre cercavano di domare l’incendio North Complex: le sue foto e la sua storia sono diventati subito virali, perché – per quanto coperto di fumo e cenere – il felino mostra una certa somiglianza con Baby Yoda. E proprio così è stato soprannominato.

Portata subito al Cal Oak Animal Shelter per essere visitata da un veterinario, la gatta è in buone condizioni e la sua storia è stata condivisa dalla pagina Facebook Butte County, California, che ha ringraziato la pagina North Valley Animal Disaster Group per la condivisione di “un’altra storia rincuorante di sopravvivenza”.

“Un messaggio dal North Valley Animal Disaster Group. – si legge nella foto pubblicata su Facebook – Lo scorso weekend, i Vigili del Fuoco hanno portato questo piccolo gattino di due o tre settimane al Cal Oak Animal Shelter. L’hanno trovata in mezzo alla strada mentre lavorano, e per fortuna! Era coperta di fumo e cenere ed è stata subito visitata dal nostro veterinario. Queste immagini la immortalano dopo un bagno e dopo aver dormito due minuti dopo aver scattato la prima foto! Ora ci prendiamo cura di lei e le diamo tutte le attenzioni speciali di cui ha bisogno”.

Anche la CNN ha parlato di Baby Yoda, confermando che le sue condizioni sono stabili e che, al momento, la gattina sembra serena. “Ci dicono che sta molto bene. – ha dichiarato Norm Rosene, vice presidente di North Valley alla CNN – Baby Yoda non avrà problemi nel trovare una nuova casa”. Con quel musetto, del resto, e la somiglianza con il celebre personaggio di Star Wars non abbiamo dubbi in proposito.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti