Che fine ha fatto Pokemon Go?

Nel 2016 è uscito Pokemon Go, il gioco in realtà aumentata di Niantic che ha avuto un gran successo. Che fine ha fatto?

Quasi due anni fa è uscito Pokemon Go, il gioco in realtà aumentata rilasciato da Niantic che ha fatto impazzire milioni di persone (più adulti che bambini, è ora di dirci la verità). Ma che fine ha fatto quest’app, esiste ancora?

Nell’estate del 2016 tutto il mondo era letteralmente impazzito per Pokemon Go. Adulti che a trent’anni suonati andavano incontro ad altre persone urlando «Ti ho preso Bulbasaur!» – cancellando la fiducia che un tempo i nostri genitori avevano nel genere umano – si erano riversati nelle città. Molti di loro si riunivano anche in gruppi per meglio cacciare i pokemon più rari, visibili solo in certe zone in determinate ore. Uomini fatti e finiti si sono serviti della sapienza e dell’abilità dei figli per ampliare gli esserini del proprio Pokedex. La leggenda narra che diverse relazioni siano scoppiate a causa di Pokemon Go. Possibile che dopo qualche mese di euforia, quest’app sia finita nel dimenticatoio?

La risposta è “no”. Pokemon Go è vivo e lotta insieme a noi. Tanto che Niantic sta rilasciando il suo ultimo aggiornamento per migliorare l’esperienza di gioco dell’app. Sarà introdotto un nuovo concept che si chiamerà “ricerca”, e che includerà delle missioni giornaliere e a lungo termine. Nel primo caso, i giocatori saranno coinvolti in storie semplici, come catturare una creatura specifica o ingaggiare una battaglia. In più, avranno anche la fortuna d’incrociare dei Pokemon leggendari. La ricerca speciale, invece, è ancora più interessante. Sarà il professor Willow in persona ad assegnare la missione, che sarà legata al pokemon leggendario Mew, introdotto nell’app. Si tratta dell’aggiornamento più sostanzioso rilasciato da Niantic dal mese di dicembre.

Non solo Pokemon Go. I giochi in realtà aumentata stanno avendo molto successo tanto che se ne stanno sviluppando degli altri. Soprattutto grazie all’apertura di Google Maps a queste applicazioni, i sogni dei nerd di tutto il mondo stanno per diventare realtà. Eh sì, perché tra i prossimi giochi in uscita ci sono The Walking Dead: Our World, Jurassic World e Ghostbuster World. Zombie, dinosauri, fantasmi e pokemon. Un quartetto vincente che potrebbe veramente dare vita a scene incredibili nelle città di tutto il mondo. E se in una stessa zona si dovessero concentrare zombie e pokemon? Beh, speriamo che qualcuno abbia una telecamera per immortalare il tutto.

TAG:

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti