Chi ha inventato il termine Hip-Hop?

È scomparso Lovebug Starski, l’uomo che ha coniato per primo il termine hip hop.

Ne sentiamo parlare (quasi) ogni giorno: il termine hip hop ormai fa parte del linguaggio quotidiano ed è riconosciuto in tutto il mondo. Ma vi siete mai chiesti chi l’ha inventato?

Prima che un genere musicale, l’hip hop è un movimento culturale nato negli Stati Uniti negli anni settanta. I giovani, soprattutto afro e latinoamericani, s’incontravano per strada ascoltando musica e facendo festa – era l’epoca dei cosiddetti Block Party – cosa che non solo li faceva divertire, ma contribuiva anche a cementificare una loro specifica identità. La società multiculturale di New York si è riconosciuta nell’hip hop. “We matter. We stand for something”, era il messaggio che questi ragazzi volevano lanciare. Ci sono riusciti. E il resto è storia.

Purtroppo il mondo del rap e dell’hip hop ha perso uno dei suoi pionieri. Stiamo parlando di Lovebug Starski, uno dei primi MCs che nel Bronx animavano i Block Party facendo ballare centinaia di giovani. L’uomo è scomparso a Las Vegas a causa di un attacco di cuore: aveva solo 57 anni.

Lovebug Starski verrà ricordato non solo per essere stato uno dei primi a far nascere l’hip hop: sembra, infatti, che sia stato proprio lui ad averne coniato il termine negli anni settanta. Secondo quanto riportato dal magazine FactMag, il rapper era solito dire, durante i Block Party, “Hip Hop You Don’t Stop”. E da lì il termine sarebbe diventato di uso comune negli Stati Uniti e, dagli anni novanta in poi, nel resto del mondo.

Una leggenda insomma, anche se alcuni attribuiscono l’invenzione del termine a un altro grande di questo movimento culturale: Afrika Banbataa, contemporaneo di Lovebug Starski e vera e propria stella dell’hip hop.

Nato nel 1960 con il nome di Kevin Smith, Lovebug Starski è stata la persona che ha fatto diffondere l’hip hop nel Bronx. Nonostante questo, non ha mai sfondato nell’ambiente mainstream come altri suoi colleghi. Ovviamente era molto popolare, ma non ai livelli di Notorius B.I.G. (che pure conosceva) o Tupac Shakur. Come loro però, non ha avuto una lunga vita purtroppo. Anche se essere quello che ha dato il nome a un intero movimento culturale deve essere stata una bella soddisfazione.

Chi ha inventato il termine Hip-Hop?

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti