0, 1, 0, 1, 0, 0, 0 trend

'Chiamatemi Anna', la petizione per avere la quarta stagione

Dopo tre stagioni la serie 'Chiamatemi Anna' è stata cancellata. La petizione dei fan per la quarta stagione ha raccolto più di un milione di firme.

4 Agosto 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: Netflix

Sta spopolando tra il pubblico italiano la serie Chiamatemi Anna, basata sul romanzo Anna dai capelli rossi di Lucy Maud Montgomery. Lo show televisivo, di origine canadese, conta tre stagioni che in Italia sono approdate per la prima volta su Netflix il 12 maggio del 2017. È però con la messa in onda su Rai2, dal 6 luglio 2020, che il pubblico italiano sembra aver riscoperto la serie mandandola puntualmente in tendenza su Twitter con l’hashtag #ChiamatemiAnna. La brutta notizia per i fan è che Chiamatemi Anna (che su Netflix si intitola Anne with an “E”) non avrà una quarta stagione, perché sia la CBC che Netflix hanno deciso di non proseguire con la storia raccontata dallo show. Una decisione che gli spettatori non hanno preso bene, tanto da decidere di creare una petizione per chiedere appunto la realizzazione di una quarta stagione.

La richiesta dei fan di Chiamatemi Anna è molto chiara e non è rivolta solo a Netflix o alla CBC, ma a diverse piattaforme e studi televisivi (compreso il nuovissimo Disney+): va bene qualsiasi mezzo e qualsiasi messa in onda, purché venga realizzata una quarta stagione della serie. In tutto il mondo, sono state raccolte più di un milione di firme, un risultato eclatante che dimostra quanto lo show sia effettivamente apprezzato non solo in Italia, ma anche in altre nazioni.

Il problema reale, al momento, è che la serie non è stata cancellata per mancanza di ascolti o spettatori: la CBC ha semplicemente rotto il contratto con Netflix, per cui – come sottolineano alcuni fan – è altamente improbabile che lo show possa tornare sulla rete canadese o sulla piattaforma streaming. Proprio per questo motivo gli spettatori si sono rivolti ad altre realtà e, tra le tante, gli affezionati puntano soprattutto a Disney+, che per il suo target di riferimento sembrerebbe un ospite perfetto per Chiamatemi Anna.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti