1, 0, 2, 0, 0, 0, 0 trend

Come cancellarsi da Amazon

Amazon è uno dei portali di e-commerce più utilizzati. Dispone di un numero infinito di prodotti da acquistare previo registrazione. Ecco come procedere per cancellarsi definitivamente

Amazon è uno dei portali di e-commerce più conosciuti al mondo. Data la grande tendenza ad acquistare online, sono molti gli e-commerce che si aprono ogni giorno. In ognuno di essi è necessario registrarsi per poter fare acquisti. Ma come si procede quando non si è più interessati a rimanere iscritti, ad esempio, su Amazon? Contrariamente a come può sembrare, la cancellazione è abbastanza veloce. Bastano alcuni clic ed un po’ di attenzione dato che la procedura in sè non è facile da intuire. La cancellazione del profilo può essere effettuata tanto da pc che da smartphone o tablet. E’ importante sapere che per cancellarsi è meglio non avere ordini pendenti sul sito. In caso contrario, prima di procedere, bisogna attendere che la merce ordinata venga recapitata. Se, invece, non si è più interessati a quanto si è acquistato e, soprattutto, si è ancora in tempo per farlo, si può annullare l’ordine e ad operazione effettuata è possibile procedere con la cancellazione definitiva del proprio account. Questa è irreversibile per l’indirizzo email interessato. Ciò significa che, per un’eventuale reiscrizione, non si potrà utilizzare la medesima casella di posta.

Per cancellarsi da Amazon utilizzando il proprio computer, la prima cosa da fare è quella di aprire il proprio browser internet e accedere al proprio account inserendo le apposite credenziali scelte in fase di registrazione. Si potrà procedere una volta autenticati mediante l’indirizzo email e la password. Una volta che ci si trova nella propria pagina personale, occorre spostare la propria attenzione verso la parte alta dello schermo cliccando sulla voce denominata “Aiuto”. Si apre, in questo modo, una seconda scheda web che contiene al suo interno tutte le informazioni sul proprio account. Cliccare sulla voce “Gestire il mio account” che si trova nella parte bassa della pagina. Immediatamente a destra si apre un menù da cui si deve selezionare l’ultima voce, ovvero “Altro su gestire il mio account”.

Nuovamente si aprirà un’ulteriore schermata. In riferimento a questa, occorre cliccare sulla voce che riguarda il contatto diretto con lo staff di Amazon. Se non si riesce a trovarla a prima vista, essa è collocata a sinistra in fondo alla pagina. A questo punto occorre cliccare su “Altro”. Tra le sezioni che verranno mostrate, scegliere quella che prevede di poter fornire maggiori chiarimenti in merito alla propria decisione. In corrispondenza della sezione relativa ai dettagli, si deve ora scegliere l’opzione che prevede di poter procedere con la chiusura definitiva del proprio account su Amazon. Buona parte del percorso che porterà alla cancellazione è stato a questo punto completato. Anche se forse lo stesso è sembrato davvero macchinoso, è proprio indispensabile cliccare sulle voci indicate, pena il fallimento della fase di cancellazione del profilo.

A questo punto manca solamente il contatto diretto con gli addetti al servizio clienti di Amazon. Bisognerà specificare in che maniera si desidera comunicare la propria intenzione di procedere con la cancellazione dell’account. E’ possibile fare questa scelta selezionando una risposta alla domanda “Come preferisci contattarci?”. Le opzioni possibili sono la chat, il telefono o l’email. Normalmente quando l’oggetto della richiesta è la cancellazione è meglio procedere via email, ma nessuno vieta di procedere al contatto utilizzando le altre due formule previste. In ogni caso, i tempi di attesa per ottenere una risposta o un chiarimento sono molto brevi. Una volta parlato con l’operatore, sarà lui stesso a comunicare che l’operazione di cancellazione è iniziata. Questa sarà da considerarsi definitivamente completata nel momento stesso in cui si riceve l’email che ne notifica il compimento. Per questa, però, occorre a volte aspettare tempi più lunghi, a volte anche di qualche giorno. Se, dunque, non si riceve subito conferma non bisogna spazientirsi ed attendere.

E’ possibile cancellarsi definitivamente da Amazon anche utilizzando un dispositivo mobile e, quindi, uno smartphone o un tablet, indipendentemente che sia Android o meno (la procedura è comunque uguale). L’iter pratico è lo stesso di quello appena descritto per la cancellazione da pc, e può avvenire sia dalla versione per mobile di Amazon sia attraverso l’app ufficiale. Avviata l’app, in particolare, bisogna accedere al proprio profilo ricercando, poi, la sezione relativa al servizio clienti e da questa selezionare la voce “Hai delle domande” e, quindi, “Contattaci”. Si può scegliere, anche in questo caso, il tipo di contatto che si preferisce stabilire tra l’email o il telefono cliccando, poi, su “Altro” per parlare con uno degli operatori disponibili in quel momento. Anche in questa modalità di cancellazione, che può sembrare più semplice ma richiede pur sempre una buona dose di tempo e di pazienza, è necessario attendere la ricezione dell’email da parte di Amazon che comunichi la chiusura definitiva del proprio account. Da quel momento in avanti non si potranno più effettuare acquisti se non a seguito di una nuova registrazione (con indirizzo email differente, dato che quello appena cancellato non verrà mai più accettato).

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti