Come cancellarsi da MSN

MSN rappresenta da tempo un vero e proprio riferimento per tutti gli appassionati di internet nel mondo. Capita, però, di volersi cancellare. Ecco come procedere

Con la sigla MSN che sta per il termine inglese Microsoft Network si suole indicare, ad oggi, un’ampia gamma di prodotti internet distribuiti, per l’appunto, dal colosso internazionale Microsoft sin dal suo primissimo lancio avvenuto in tempi che si possono considerare molto lontani dato che risale al 1995. Windows Live Hotmail e Messenger sono applicazioni che prima si trovavano su MSN. Oggi sono all’interno di Windows Live che è noto, dal 2012, semplicemente come Account Microsoft, utilizzabile per accedere ai servizi più disparati con la comodità di un unico profilo. I servizi sicuramente più famosi sono Outlook, Skype e Xbox Live. Gamma, quindi, molto ampia che ha dato modo ad MSN di accrescersi, negli anni, in maniera davvero esponenziale, almeno fino al momento in cui sul mercato hanno fatto la propria comparsa altri social network, primi tra tutti Twitter e Facebook che hanno contribuito, non poco, alla mole enorme di cancellazioni su MSN o, comunque, dei cosiddetti account dormienti, ovvero inutilizzati.

Per cancellarsi da MSN non occorre fare particolari operazioni. Anzi, tutto sommato, è davvero un gioco da ragazzi. Non servono richieste particolari inviate via email nè serve pagare qualcosa per arrivare alla cancellazione. Semplice e gratuita, quindi non potrebbe davvero andare meglio. La sola procedura che si deve fare è quella di compilare un apposito modulo, il che richiede davvero pochissimo tempo. A seguito di quest’operazione si può procedere confermando la propria intenzione di provvedere all’eliminazione definitiva dai database di MSN dell’indirizzo email che ormai non viene più utilizzato da tempo e che, proprio per questa motivazione, è del tutto inutile mantenere attivo. Andiamo, quindi, a vedere di preciso come si presenta questo modulo, come bisogna procedere con la compilazione e soprattutto dove è possibile reperirlo. La cancellazione è possibile anche da smartphone o tablet .

A questo scopo, aprire il proprio browser per la navigazione internet è il primo passo. Inserire, dunque, nella barra degli indirizzi il link account.microsoft.com. A questa pagina si trova tutto ciò che può servire per utilizzare l’account Windows Live in tutte le sue differenti potenzialità. Nello specifico bisogna ora proseguire accedendo al proprio profilo cliccando sulla voce Accedi ed inserendo le credenziali private scelte nel momento in cui ci si era registrati al servizio. Il modulo compare semplicemente quando, una volta autenticati sul sito, si fa clic sull’icona contenente il proprio indirizzo di posta elettronica. Se è da molto tempo che non si effettua il login e ci si trova, magari, spaesati è utile ricercare questa icona direttamente nella parte superiore della pagina che si ha difronte, in particolare sulla destra dello schermo.

Una volta effettuata quest’operazione, si aprirà una nuova pagina all’interno della quale si potrà procedere con la cancellazione definitiva del proprio indirizzo email. C’è, infatti, un’apposita voce denominata Chiudi il tuo Account che si trova all’interno della sezione “Altre opzioni”. Prima di procedere verso quella che è, meglio ricordarlo, una procedura irreversibile è bene avere chiaro il fatto che, cancellato l’account MSN, si perderà anche tutto ciò che vi è connesso. Innanzitutto Windows Live non sarà più accessibile (si perderanno in maniera inesorabile tutti i contatti) così come avverrà per tutti gli altri servizi. Ovviamente, in caso di ripensamento, sarà nuovamente possibile accedere ma esclusivamente tramite un nuovo indirizzo email e, quindi, una nuova registrazione. Chiarito questo aspetto, se si è certi di voler procedere, occorre verificare la propria identità inserendo la propria password proprio in corrispondenza del campo riservato all’indirizzo email ed andando quindi a confermare cliccando sulla voce Sì al fine di eseguire la suddetta verifica.

Può capitare che dopo aver effettuato il click sul Sì venga aperta una nuova finestra in cui ci viene comunicato che non è stato possibile chiudere il proprio indirizzo email. Non occorre allarmarsi in quanto spesso può accadere. In quest’eventualità, infatti, basta cliccare sulla voce che prevede la cancellazione dell’account Microsoft che si trova in fondo alla pagina e poi confermare la scelta cliccando sul collegamento che permette la chiusura definitiva. In questa maniera si ha la chiusura immediata dell’account Microsoft mentre per quanto concerne l’indirizzo di posta elettronica, esso viene lasciato in stand-by per un periodo di circa 270 giorni. Per giungere, a questo punto, all’effettiva cancellazione occorre non effettuare mai l’accesso con quell’indirizzo nel periodo considerato. Questo non esclude che nel frattempo ci si possa iscrivere nuovamente utilizzando un nuovo indirizzo email e lasciando, dunque, dormiente quello per il quale si è appena richiesta la cancellazione. Trascorsi 270 giorni, un’email ci avviserà dell’avvenuta eliminazione dell’indirizzo email collegato ad MSN.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti