Come eliminare l'odore dei broccoli? Usa una fetta di pane

I broccoli sprigionano un odore poco invitante quando vengono cotti, ma c'è una soluzione pratica (e sicura)

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

I broccoli sono una verdura buonissima e ricca di proprietà: mangiandoli regolarmente si assumono buone quantità di ferro, potassio, calcio, selenio e magnesio, ma anche di vitamine A, C, E, K e B, acido folico compreso. Inoltre, secondo recenti ricerche scientifiche, un consumo costante di broccoli aiuta a prevenire il tumore alla prostata.

E’ chiaro dunque che è bene inserire i broccoli, soprattutto quando sono di stagione, nella nostra dieta: ma come ovviare al terribile odore che sprigionano dentro casa quando vengono cotti?

Questo dell’odore sgradevole è un  problema che spesso allontana le persone dai broccoli, soprattutto i bambini: gli adulti invece soffrono molto la sua persistenza dentro casa, un problema che con le finestre chiuse in inverno e magari in una casa piccola diventa insormontabile.

La soluzione però esiste, anzi ne esistono diverse: tutte contribuiscono a diminuire l’odore, se non a eliminarlo del tutto.

Alla base di tutti i rimedi ci sono elementi da aggiungere nell’acqua in cui vengono messi a cuocere i broccoli: alcuni spicchi di limone, almeno 3 foglie di alloro, un po’ di mollica di pane imbevuta di limone o aceto. C’è anche chi ha risolto il problema inserendo una patata bagnata di limone e aceto nell’acqua di cottura.

Questi sistemi vanno bene sia per la cottura nella pentola classica che per quella in pentola a pressione: vi sconsigliamo invece, come si legge da diverse parti sul web, di mettere della mollica di pane sulla valvola di sfogo del vapore della pentola a pressione. Si tratta di una pratica molto pericolosa che può portare all’ostruzione della valvola e a rischi molto seri per l’integrità fisica degli abitanti della casa.

Per alleggerire l’odore in casa, un buon consiglio è anche quello di mettere una tazza di aceto sul piano cottura oppure di farla bollire insieme, su un altro fornello. In questo modo i cattivi odori dovrebbero sentirsi molto meno.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti