Come fanno gli stambecchi ad arrampicarsi?

Avete detto free-climbing? Allora non potete che riferirvi agli stambecchi. Questi animali sfidano ogni altitudine e la stessa forza di gravità

Fonte: Pixabay

Sono state da poco fatte girare sul web e già sono diventate virale le immagini che ritraggono questi meravigliosi animali che si arrampicano senza difficoltà sulle rocce, per nutrirsi dei depositi di sale qui conservati proprio dalle basse temperature.

Gli stambecchi sulle Alpi

Gli stambecchi, o meglio la cosiddetta capra ibex è una specie animale che vive lungo tutto l’arco delle Alpi. In Italia gli stambecchi si possono trovare, ad esempio nell’area settentrionale e per tutta la zona alpina. La loro capacità di arrampicarsi è davvero incredibile, possono, infatti, scalare anche luoghi a dir poco impervi. Questo perchè devono necessariamente cibarsi del sale che si conserva sulle rocce. La loro regolare dieta è assolutamente povera proprio di sodio, poiché prettamente legata a quella del pascolo, per cui, per loro è fondamentale integrare l’alimentazione con questo importante elemento.

Zoccoli a prova di presa

Se vi state chiedendo come facciano questi animali, le cui dimensioni in realtà non sono neppure molto ridotte, ve lo spieghiamo subito. Gli stambecchi sono dotati di zoccoli dalle caratteristiche molto particolari. Infatti, si tratta di uno zoccolo la cui conformazione consente loro di avere un’ottima presa, anche in situazioni al limite della forza gravitazionale. Il loro particolare zoccolo è costituito in maniera rigida nella parte esterna, pertanto, questi animali possono aggrapparsi e mantenersi in equilibrio sulle pareti decisamente ripide delle rocce. Mentre, all’interno lo zoccolo presenta una parte gommosa e morbida, tale da consentire loro di avere una sorta di freno dinanzi alle rocce.

Le immagini sul web

Le foto di questa incredibili acrobati, apparse recentemente sui vari social, sono diventate virali e hanno fatto davvero molto sorridere. Non sono state in alcun modo ritoccate, per cui è assolutamente vero che gli stambecchi possano compiere queste scalate assurde, non temendo altezze che spesso possono anche raggiungere i 3000 metri di altitudine. Tutto questo solo per cibarsi del sale. Pochi giorni fa sono apparse le loro foto catturate mentre si trovavano proprio in Italia, su di una parete praticamente quasi del tutto posta in verticale, presso la diga di Cingino, in area piemontese. Posta proprio al confine svizzero. Questi incredibili animali, pensate, non temono affatto di cadere da altezze che potrebbero anche essere di circa cinquanta metri. Loro se ne stanno lì come se nulla potesse impaurirli. Tutto per un po’ di sale!

TAG:

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti