Anche le api mangiano la carne: ecco le api avvoltoio

Esistono davvero e ai prati fioriti preferiscono carcasse di animali morti

29 Novembre 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!
Fonte: 123rf

Non sono solo l’uomo e diversi animali a nutrirsi di carne, con grande orrore dei vegani. Ci sono anche insospettabili insetti che hanno un debole per la carne. In effetti la notizia ha dell’incredibile e mai ci saremmo aspettati che le laboriose api ne fossero ghiotte. Già, perché siamo abituati ad abbinare il loro nome al dolcissimo e nutriente miele. In natura però tutto è possibile e ormai non dobbiamo stupirci più di nulla.

Come riporta il sito Lastampa.it la stragrande maggioranza delle api si nutre di polline e nettare, eppure alcune specie si sono evolute e apprezzano la carne. Per questo motivo quindi sostituiscono i prati fioriti con carcasse di animali morti. De gustibus non disputandum est, insomma.

Ma per comprendere meglio questo cambiamento estremo e piuttosto stupefacente nella dieta, gli scienziati dell’Università della California-Riverside, della Columbia University e della Cornell University hanno studiato i batteri intestinali o il microbioma delle cosiddette “api avvoltoio” in Costa Rica.

Così facendo i ricercatori hanno scoperto che le viscere delle api sono ricche di batteri amanti dell’acido simili a quelli che si trovano negli avvoltoi, nelle iene e in altri animali che si nutrono di carogne. Ecco dunque speigato il particolare nome “api avvoltoio”.

Lo studio di cui vi stiamo parlando è stato pubblicato sulla rivista mBio dell’American Society for Microbiology. Solo tre specie di api al mondo, tutte api avvoltoio, si sono evolute per ottenere le loro proteine esclusivamente dalla carne morta e vivono solamente nelle foreste pluviali tropicali.

Secondo lo studio, tuttavia, ci sono altre specie di api che consumano carcasse di animali fresche quando disponibili anche se la loro dieta si basa su polline e nettare. Probabilmente da oggi non vedrete più le api con gli stessi occhi di prima, è comprensibile, ma i misteri della natura sono tanti e le sorprese che riserva sono ancora di più.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti