Come fare il cappuccino col microonde: non lo avresti mai pensato

Paura di usare il microonde per il cappuccino? Non temete, è possibile, facile, veloce e la schiuma del latte è anche più deliziosa

Fonte: https://it.123rf.com

Chi non ha molta dimestichezza con il forno a microonde si limita a scaldare le pietanze per il pranzo se va di fretta o al massimo per scongelare la pizza se si accorge che nel frigo non c’è rimasto altro che l’eco! Eppure le funzionalità del microonde sono parecchie, utili e se imparassimo a prendere confidenza con esso, potremmo davvero iniziare la giornata nel modo giusto (magari con una prima colazione afrodisiaca). Che ne direste di un bel cappuccino caldo con schiuma soffice? Non c’è bisogno di andare al bar, fare la fila in mezzo alla confusione per lo scontrino e poi attendere che il nostro turno al bancone: basta un microonde e 30 secondi.

Vi spieghiamo noi come si fa ad ottenere un cappuccino usando il microonde. Procuratevi un barattolo di vetro, tipo quello delle marmellate, ma fate attenzione al coperchio: per ovvi motivi non deve essere di metallo! Riempite il barattolo con del latte, arrivando fino a circa metà del contenitore; poi chiudete e shakerate fino a quando non vedete che il latte inizia a gonfiarsi di volume.

Dopodiché mettete tutto nel microonde per mezzo minuto a temperatura media: in poco tempo otterrete una schiuma talmente invitante che non potrete evitare di aggiungerla alla tazza di caffè precedentemente preparato e gustarvi il cappuccino home made in tranquillità! Se poi volete accompagnare a questa dolce coccola mattutina anche un fragrante croissant (ne esiste anche uno a base di sushi), di ricette se ne trovano in rete (noi vi suggeriamo questa).

Il microonde può farvi risparmiare tempo con le patate (bastano circa 10 minuti invece che i 40-50 che in genere impieghiamo), le uova o le verdure al vapore… Insomma non vi resta che provare i 1000 usi del vostro microonde (sapete come non bruciare il riso nel microwave?) e farci sapere se davvero la vostra vita adesso è un po’ più facile.

Per incentivare la vostra fame di conoscenza su questo immancabile mini-elettrodomestico, sappiate che grazie al microonde è possibile ravvivare il pane vecchio e farlo tornare di nuovo croccante (ecco come).

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti