Crocchette di patate, il trucco per non farle aprire

Finger food perfetto per grandi e piccini, le crocchette di patate fatte in casa spesso tendono ad aprirsi: alcuni consigli per evitare l’errore

14 Marzo 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Chi non va matto per le crocchette di patate? I più piccoli le adorano perché oltre ad essere buonissime, sono anche facili da mangiare, i più grandi anche e per lo stesso motivo! Tuttavia spesso, soprattutto per le crocchette di patate home made, si verificano alcuni errori che ne compromettono la buona riuscita: il più fastidioso è vederle aperte e sfaldate.

Non preoccupatevi: la svista è molto comune e soprattutto è facilmente risolvibile attuando diversi accorgimenti a partire dalla cottura delle patate. Meglio lessarle la mattina (ecco come sbucciare le patate lesse e bollenti in pochi secondi), conservarle in frigo coperte e poi usarle la sera per le crocchette: in questo modo non tratterranno l’acqua, la causa principale dell’apertura delle crocchette in cottura.

Qualora aveste poco tempo, allora optate per cuocere le patate in forno o al microonde, o comunque evitate di lessarle nell’acqua proprio per agevolare la fuoriuscita dei liquidi (se vi avanzano, utilizzatele in questo modo).

Inoltre ricordate che l’olio per friggerle – meglio quello di semi d’arachidi – deve raggiungere almeno i 180°C, dunque non mettetene troppe nel tegame o la temperatura si abbasserà di colpo. È bene anche non smuoverle troppo, ma aspettare che le crocchette formino la tipica e invitante crosticina dorata che ne decreta la cottura a puntino. A proposito di crosticina, la panatura è fondamentale sia per il gusto sia per non far aprire le crocchette di patate: la migliore opzione a disposizione è la tripla panatura, ovvero si passano nella farina, successivamente nell’uovo e infine nel pan grattato. In questo modo sarà impossibile che si sfaldino (attenzione al sale, soprattutto per le patate arrosto: il trucco per non sbagliare).

L’ultimo consiglio per ottenere delle crocchette di patate perfette: prima di servirle, meglio lasciarle a temperatura ambiente per qualche minuto… Risulteranno deliziose, tiepide e soprattutto ben chiuse.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti