Cuscino, il trucco da 1 € per assorbire il sudore e cattivi odori

Avere cuscini freschi e profumati fa dormire meglio, soprattutto nelle calde nottate estive.

Uno dei piaceri più godibili nella stagione estiva è riposare su cuscini freschi e puliti, per poter iniziare le giornate nel migliore dei modi. Non c’è, infatti, cosa più noiosa che trascorrere la notte rigirandosi fra le lenzuola con il guanciale maleodorante a causa del sudore. E quando le temperature si alzano impietosamente, il rischio che capiti è sempre più elevato. Cambiare di frequente le federe potrebbe non essere sufficiente per eliminare i cattivi odori e ricorrere ogni volta alla lavanderia è piuttosto dispendioso.

Lavare la biancheria da letto con la corretta frequenza elimina, infatti, gli oli della pelle e altri allergeni che possono dare problemi. E questo assicura una pulizia profonda dei tessuti. D’altra parte non è necessario eccedere con i lavaggi dei cuscini per non danneggiarne la struttura (attenzione, poi: verificate sempre sull’etichetta le modalità corrette). Per un modello comune di cuscino sarà sufficiente lavarlo ogni quattro o sei mesi; cosa fare allora per avere federe sempre fresche?

La soluzione più efficace ed economica per avere guanciali profumati è anche la più semplice, in quanto si tratta di un metodo casalingo che con un euro ci aiuterà moltissimo. Per una corretta igiene basta usare del detersivo delicato, magari utilizzando nel cestello alcune palline da tennis che aiutano a far penetrare il detergente in profondità mantenendo la sofficità della trama.

Se, invece, il cuscino non è lavabile in lavatrice, per rinfrescarlo si può ricorrere a un po’ di bicarbonato di sodio. Basta cospargerne la superficie e lasciare la polvere in posa in modo che assorba umidità e odori annidati all’interno. Una volta finito, un passaggio con l’aspirapolvere oppure un’energica scossa eliminerà l’eccesso di bicarbonato. Il cuscino sarà, così, pronto per essere infilato in una federa pulita e avremo la sicurezza non solo di aver eliminato le eventuali macchie superficiali ma anche di aver igienizzato in profondità.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti