In Inghilterra è stata realizzata la prima statua di David Bowie

Ad Aylesbury, è stata inaugurata la prima statua dedicata a David Bowie. Il Duca bianco è ritratto in tutte le sue leggendarie trasformazioni

David Bowie è un artista che ha influenzato la maggior parte della musica e dell’arte contemporanea, con il suo trasformismo e le sue sperimentazioni. Ad Aylesbury, una cittadina nell’Inghilterra sud-orientale, nella contea del Buckinghamshire, è stata inaugurata la prima statua dedicata al grande musicista e performer scomparso nel 2016.

La statua in bronzo, realizzata dallo scultore Andrew Sainclair, è stata posizionata nella piazza del mercato della città, dove Bowie si è esibito per la prima volta nei primi anni Settanta, nei panni del suo alter ego Ziggy Stardust. L’opera si chiama “Earthly Messenger” e raffigura proprio Ziggy Stardust in primo piano, circondato dai tanti personaggi in cui David Bowie si è incarnato durante la sua meravigliosa carriera. Gli altoparlanti situati sulla statua, inoltre, trasmettono una canzone diversa del Duca Bianco ogni ora, dalle 9 alle 21.

L’opera è stata realizzata grazie a una campagna di crowfunding lanciata da un cittadino di Aylesbury, David Stopps, che ha raccolto circa 100mila sterline, donate da sostenitori e fan di tutto il mondo. Stopps ha anche lanciato una petizione per cambiare il nome della cittadina da Aylesbury in Aylesbowie, che però non è stata accettata.

In realtà, quella in Inghilterra non è la prima statua al mondo dedicata a David Bowie, ma la seconda. Il primato risale proprio all’Italia, che nel luglio del 2017 ha inaugurato un monumento in onore del Duca Bianco a Vagli di Sotto, in Toscana, dove nel 1988 è stato girato il film “Il mio west” di Giovanni Veronesi e dove Bowie ebbe una piccola parte.

L’Inghilterra non è nuova a questo tipo di celebrazione di illustri artisti inglesi: i Beatles sono presenti a grandezza naturale nel porto di Liverpool, mentre il Carvern Pub, il locale dove i Fab Four iniziarono a suonare, ospita una statua di John Lennon. Ad Amy Winehouse, invece, è dedicata una statua a Londra, nel mercato di Camden, il suo quartiere. Non è stata molto apprezzata la statua di gesso e resina dedicata a Michael Jackson fuori allo stadio del Fulham, sempre a Londra, considerata troppo brutta dai fan e per questo portata all’interno di un museo.

In Inghilterra è stata realizzata la prima statua di David Bowie

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti