Chi è Esther Acebo, Stoccolma in "La casa di carta"

La casa di carta è la serie spagnola distribuita da Netflix e che ha avuto un grande successo di pubblico. Ecco chi è Esther Acebo, ovvero Stoccolma.

Netflix, è diventato un bacino (quasi) inesauribile di contenuti in grado di soddisfare i gusti di tantissimi utenti.

È motivo di gioia per grandi e piccini e non smette mai di stupire con le sue proposte provenienti dal mondo.

L’offerta, in termini di contenuti, a cui l’utente può accedere è infatti molto ampia e spazia da un genere all’altro. Numerose serie hanno riscosso un enorme successo di pubblico, sollevando a volte anche qualche polverone: basti pensare a Tredici per l’argomento trattato, attuale, ma al contempo molto delicato.

Definita dal portale IMDB come la “migliore serie spagnola”, “La casa di carta” ha fatto breccia nel cuore degli spettatori. Ideata da Álex Pina e trasmessa originariamente da Antena 3, la prima parte della serie è stata mandata in onda dal colosso Netflix a partire dal 20 dicembre 2017. La trama è piuttosto semplice: otto persone attentamente selezionate, compiono la rapina del secolo, quella impossibile che nessuno si immaginerebbe di fare, ovvero irrompere nella zecca nazionale spagnola di Madrid. Il motivo? Poter stampare moneta da soli.

Molti dei personaggi principali portano un soprannome che richiama città quali Rio, Berlino, Tokyo, Oslo, Denver, Stoccolma. Monica Gaztambide (Stoccolma), è interpretata da Esther Acebo e ricopre il ruolo della segretaria (nonché amante) del direttore della zecca dello Stato, Arturo Romàn, un personaggio poco autorevole e da cui Stoccolma aspetta un figlio.

Ma chi è Esther Acebo? All’inizio della serie, Monica Gaztambide non ricopre un ruolo centrale, ma con il susseguirsi delle puntate, il personaggio acquisisce maggiore autonomia e la sua figura diventa sempre più rilevante. A fare la differenza sono anche le doti attoriali di Esther tanto che si è aggiudicata una candidatura come Miglior Attrice Emergente dell’anno alla 27esima edizione dei Premios de la Unión de Actores y Actrices Españoles.

Classe 1983, Esther Acebo è un’attrice spagnola nata a Madrid e nota soprattutto per il suo ruolo all’interno della già citata serie “La casa di carta”. In precedenza aveva lavorato in tv come presentatrice ed era stata ospite in un programma per bambini. Ha anche recitato in un lungometraggio, “Los encantados 2”, che porta la regia di Ricardo Dàvila.

Qualche mese fa Netflix ha trasmesso la seconda parte della serie ed è stata già annunciata la terza, per la gioia dei fan.

 

stoccolma-esther-acebo

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti