I suoni che scacciano ansia e danno vibrazioni positive

Nel mare magnum di suoni da cui siamo sempre circondati, alcuni fanno decisamente bene a corpo e mente

17 Novembre 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi piĆ¹ alti!
Fonte: 123rf

I suoni fanno parte della nostra vita di tutti i giorni. Siamo costantemente circondati da suoni, anche quando non vogliamo. La buona notizia è che ci sono suoni che possono influenzare positivamente la nostra mente. Ognuno di loro ha un impatto diverso sul corpo e sulla psiche, ma tutti hanno incredibili virtù testimoniate pure dalla scienza.

Come riporta il sito Patriziacoffaro.it, ad esempio, le frequenze curative del suono a 396Hz possono cancellare il senso di rimorso, liberare da sentimenti di vergogna e ansia. Questa particolare frequenza di solfeggio aiuta le persone a svegliarsi e a trasformare il loro dolore in una risata.

417 Hz è una frequenza di solfeggio che si dice rimuova ogni negatività dalle nostre vite. Può facilitare il cambiamento, indicando nuovi inizi di vita.

Le frequenze del Solfeggio 528Hz sono conosciute come la frequenza di amore, miracoli e trasformazione. Aiutano a ridurre il cortisolo che è l’ormone dello stress, aumentano l’autostima e la fiducia in se stessi.

Per equilibrare le relazioni interpersonali si possono usare le frequenze del solfeggio a 639 Hz: connessione, conoscenza, tolleranza e affetto sono tutti esaltati da queste antiche frequenze del solfeggio.

Le frequenze del Solfeggio 741 Hz possono aiutare nella risoluzione dei problemi e nel risveglio dell’intuizione. Proteggono le cellule da vari tipi di radiazioni elettromagnetiche. Questo suono ha proprietà che contribuiscono a un’esistenza pura, stabile e spirituale.

Le Frequenze del Solfeggio 852 Hz aumentano la coscienza e riportano l’ordine divino nel mondo. Questa frequenza prepara l’individuo al contatto con lo spirito onnicomprensivo.

Infine le frequenze del solfeggio a 963 Hz, note anche come “Pure Miracle Tones”. Sono sinonimo di risveglio dell’immaginazione e stimolazione della ghiandola pineale. I 963 Hz aumentano le energie e le vibrazioni benefiche e ci aiutano a connetterci alla nostra fonte. Curiosamente, la frequenza di 963 Hz viene talvolta definita anche “la frequenza degli dei”.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti