I surgelati potrebbero essere un problema per la tua dieta

Se stai seguendo una dieta dimagrante dovresti fare attenzione ai surgelati: ecco perché potrebbero farti ingrassare

15 Ottobre 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Cambiare abitudini a tavola, prediligendo una dieta sana ed equilibrata, aiuta a mantenersi in forma e in alcuni casi anche a perdere peso. Quando però non ci si affida a un esperto di nutrizione, capace di assegnare un piano alimentare personalizzato, spesso si commettono grossi errori. Si rischia, ad esempio, di eliminare dalla propria dieta alimenti essenziali per il benessere e inserire cibi in apparenza innocui ma che nascondono insospettabili insidie. Tra i piatti che potrebbero rivelarsi nemici della dieta, ad esempio, anche quelli surgelati (sai la differenza tra pesce surgelato e congelato?).

L’allarme per la linea, in particolare, scatta quando si decide di acquistare e consumare piatti surgelati già pronti, quelli che basta riscaldare e mettere a tavola. Si tratta generalmente di primi, contorni e zuppe, che subiscono un trattamento particolare che permette loro di conservarsi a lungo e mantenere un buon sapore al momento del pasto.

Questo tipo di prodotti sono molto pratici perché permettono di preparare una gustosa pietanza in pochissimo tempo, versando tutto il contenuto della confezione in un’unica padella (se antiaderente non dovresti lavarla in lavastoviglie). Ma la comodità si scontra con il rischio di metter su qualche chilo, inconsapevolmente, ignari di ciò che realmente si sta ingerendo. Va ricordato che a questi prodotti, di solito, vengono aggiunti additivi e zucchero in quantità più elevate del solito, che potrebbero vanificare tutti gli sforzi compiuti per mantenersi in forma.

Tale problema, lo sottolineiamo, non sussiste invece con le classiche verdure surgelate (si possono ricongelare se cotte?). Nonostante valga sempre il consiglio di preferire frutta e verdure fresche e possibilmente di stagione, è possibile utilizzare anche questa variante, preparando la verdura come consigliato sulla confezione.

Insomma, se davvero volete mantenervi in forma, leggete sempre attentamente le etichette dei prodotti che decidete di consumare, facendo attenzione soprattutto ai grassi egli zuccheri contenuti.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti