Il modo ottimale per conservare l'erba

Alcuni consigli su come conservare la vostra erba in modo pratico ed efficacie. Ecco una lista di soluzioni che vi permetteranno di conservarla più a lungo

Fonte: Pixabay

La marijuana è una sostanza ricavata dall’essiccazione delle piante di Cannabis, i suoi effetti sono svariati in base alla quantità e alle persone che l’assumono. Nel nostro paese, però, l’uso personale è illegale. Invece è tollerato in piccole quantità, in campo medico, per la cura di alcune patologie.

L’erba viene venduta generalmente in buste di plastica o di carta, in modo da essere trasportata in modo pratico e veloce. Questo metodo però non permette una lunga conservazione. Se, però, desiderate conservare la vostra erba in modo ideale, per evitare che si secchi, ecco alcuni consigli da seguire.

Come conservare l’erba

Prima di tutto è fondamentale evitare le fonti di calore che potrebbero seccare troppo la vostra erba, però, nello stesso tempo, evitate di lasciarla in luoghi troppo umidi perché si rischia di contrarre funghi e muffe. Questi due fattori rendono l’erba meno potente.

Un altro errore da non commettere è quello di conservarla nei sacchetti di plastica. Questo tipo di contenitore permette il passaggio della luce e del calore, creando umidità all’interno. Inoltre, si crea un campo di energia statica che danneggia l’erba, perché la attira ai bordi del sacchetto rompendo le cime.

Altri consigli utili

Molti consigliano di conservarla in freezer, all’interno di un involucro di carta stagnola, ma questo procedimento in realtà presenta alcuni svantaggi. Il cambio di temperatura, infatti, danneggia la freschezza della vostra erba e permette la nascita di batteri. I tricomi dell’erba se conservati a basse temperature tendono a rompersi rendendo la sostanza meno potente.

La soluzione migliore, secondo gli esperti di Cannabis, è l’uso del barattolo di vetro, possibilmente con chiusura ermetica. Questo sistema vi permette di conservare l’erba in un ambiente che previene l’eccessiva umidità e l’essiccamento. Inoltre, il barattolo con chiusura ermetica conserva gli odori, una soluzione molto utile per chi desidera essere discreto.

Per ultimo si consiglia di conservare il barattolo in una zona lontana da fonti di calore, possibilmente in un armadietto al buio. Per favorire una lunga conservazione, aprite il barattolo solo nel momento in cui desiderate prelevare una quantità per l’uso, aprire troppe volte il barattolo rischia di alterare lo stato della vostra erba.

TAG:

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti