0, 0, 0, 0, 1, 0, 0 trend

Il villaggio di nani dove non esiste il cancro

In Ecuador esiste un villaggio molto speciale in cui vivono dei nani e in cui nessuno si ammala di cancro. Non è una favola, ma la vera storia del paese in cui nascono e crescono persone affette dalla sindrome di Laron. Si tratta di una rara mutazione genetica che non consente a chi ne soffre di crescere oltre il metro e venti.

Un terzo delle persone affette da questa patologia abita in una comunità isolata in Ecuador dove, come hanno scoperto i ricercatori, nessuno sa cosa sia il cancro. La sindrome di Laron si differenzia dal nanismo, perché chi ne soffre possiede l’ormone della crescita, ma ha un difetto nel recettore che favorisce la produzione del fattore di crescita insulino-simile 1 (IGF-1). La mancanza del recettore provoca una crescita “a singhiozzo”, che consente di arrivare solo a un metro e venti circa.

Il difetto di questo recettore però avrebbe anche un aspetto positivo e impedirebbe alle cellule di moltiplicarsi in modo incontrollato, causando il cancro. Ne sono sicuri l’endocrinologo Jamie Guevara-Aguirre e l’esperto di longevità della University of Southern California, Valter Longo, che per trent’anni hanno studiato le persone che soffrono della sindrome di Laron. “Solo uno di loro in tutto questo tempo è morto di cancro” hanno spiegato i ricercatori, che hanno osservato le abitudini, le patologie e la vita del villaggio di nani per tutti questi anni.

La cosa incredibile è che molti di loro sono sovrappeso e quindi tendenti a sviluppare determinate malattie, ma in realtà sono tutti sani come se facessero attività fisica ogni giorno. La loro dieta è ricca di grassi e di carboidrati, ma nessuno di loro soffre di diabete o ha mai avuto il cancro. La risoluzione dell’enigma sarebbe proprio all’origine della sindrome di Laron e alla mancanza di quel recettore che, se da una parte impedisce la crescita, dall’altra proteggerebbe da diverse malattie.

 

Credits: http://extra.globo.com/

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti