La Sardegna è una delle cinque zone del mondo dove si vive di più

In pochi sanno che la Sardegna è una delle cinque regioni del mondo che rientrano nella Zona Blu (in inglese Blue Zone).

Si tratta di un concetto coniato dagli studiosi Gianni Pes e Michel Poulain per identificare un’area demografica e/o geografica del mondo in cui le persone vivono più a lungo della media.

Infatti, nello studio demografico sulla longevità umana dei due esperti, pubblicato nel libro Experimental Gerontolgy (2004), si dà alla provincia di Nuoro il primato di area con la maggiore concentrazione di centenari al mondo.

Inoltre, è stata identificata l’Ogliastra (regione situata nella Sardegna centro-orientale) come l’area con la più alta presenza di centenari maschi.

Insomma, un fantastico primato per l’isola sarda che si traduce in meno possibilità di soffrire di malattie che, nella maggior parte dei casi, causano la morte nel resto del mondo. La vecchiaia, inoltre, non è solo lunga ma anche (e soprattutto) sana.

Per la cronaca, le altre zone blu si trovano in Giappone, nell’isola di Okinawa; in California, a Loma Linda, dove i ricercatori hanno studiato una comunità della chiesa avventista del settimo giorno, i cui membri sono tra i più longevi del Nord America; in Costa Rica, nella Penisola di Nicoya, oggetto di ricerche sulla longevità a partire dal gennaio 2007; nell’isola di Icaria, in Grecia, dove nell’aprile del 2009 uno studio ha scoperto la più alta percentuale di novantenni nel pianeta (quasi un’abitante dell’isola su tre).

Ma cosa rende queste zone blu così longeve?

Ebbene, sono stati individuati 9 aspetti che le aree di cui sopra hanno in comune:

  1. Muoversi naturalmente con attività fisica moderata ma costante;
  2. Percezione di esser utili socialmente;
  3. Vivere senza Stress;
  4. Concludere i pasti prima della sazietà;
  5. Frequente consumo di legumi e una media di cinque porzioni di carne al mese;
  6. Consumo moderato di vino;
  7. Comunità con fede religiosa;
  8. La famiglia al centro di tutto;
  9. Comportamenti positivi socialmente condivisi.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti