Lanciano sottilette in faccia ai figli: la moda del momento

Dopo l’”Ice bucket Challeng”e e la “Mannequin Challenge” arriva una nuova tendenza virale in rete: la “Cheese Challenge”, ecco di che si tratta

Di sfide più o meno buffe e divertenti in rete, che nascono per uno scopo ben preciso come l’“Ice Bucket Challenge” o soltanto per puro divertimento (avete mai sentito parlare della Koala Challenge?), ce ne sono parecchie e hanno tutte un aspetto in comune: in men che non si dica diventano virali, copiate, ripetute e ovviamente anche piuttosto criticate.

Se oramai la “Mannequin Challenge” è acqua passata (qui il vincitore assoluto della sfida) e la “Bird Box Challenge”, sulla scia del successo dell’ultimo film di Sandra Bullock, è sfuggita di mano, si sta facendo largo una nuova tendenza nata per caso su Facebook, ma spopolata grazie a Twitter. Si chiama “Cheese Challenge” e prevede che i genitori lancino sottilette in faccia ai figli mentre li riprendono con lo smartphone per immortalarne la reazione.

Il primo a dare il via al lancio della sottiletta è stato Charles Amara, il cui video è stato successivamente ripreso dall’account @unclehxlmes ottenendo qualcosa come 10 milioni di visualizzazioni.

Pubblicato da Charles Amara su Martedì 26 febbraio 2019

Nel filmato su Twitter, che poi è stato rimosso, c’è un bimbo seduto sul seggiolone che sorride non appena vede la sottiletta in mano al papà e poi cambia rapidamente espressione quando gli si appiccica in fronte.

Da quel momento è stato un susseguirsi di “Cheese Challenge” pubblicate su Twitter dove a ridere, però, sono soltanto gli adulti: i bambini che vengono “cheesed” (ovvero “formaggiati” nel senso di colpiti dal formaggio) restano con un’espressione a metà tra lo smarrimento e la tristezza e forse celano dietro i loro occhioni sbarrati la volontà di vendicarsi prima o poi dell’affronto social subito.

Per fortuna che, dopo la confusione iniziale, la maggior parte dei piccoli afferra la sottiletta e se la mangia entusiasta!

 

La sfida ha diviso il popolo del web: per il Washington Post l’ultima tendenza conferma che i social hanno pesantemente abbrutito l’umanità e c’è già chi, come questo giornalista di Atlanta, propone una versione tutta sua della “Cheese Challenge”… Sarà meno virale, ma almeno il piccolo protagonista del video casalingo non piange né viene illuso dalla possibilità di mangiare subito la fetta di cheddar.

 

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti