Il gioco della “Bird Box Challenge” sta un po’ sfuggendo di mano

Il film con Sandra Bullock ha lanciato una pericolosa sfida, che vede le persone fare qualsiasi cosa ad occhi bendati. Ma Netflix ha preso le distanze

Molte pellicole si sa, lanciano mode che hanno un grande impatto sulle nostre vite, ma alcune possono rivelarsi decisamente pericolose, come quella lanciata dal film “Bird Box”.

Dopo aver visto il film con Sandra Bullock su Netflix, molti utenti hanno cercato di imitare le gesta della protagonista, dando inizio ad una vera e propria “Bird Box Challenge”. Un’idea carina, verrebbe da pensare, il problema è che la sfida in questione è piuttosto pericolosa. Nella pellicola di Susanne Bier, infatti, la Bullock cerca di salvare i figli da un’epidemia di suicidi e da un mostro che sta distruggendo l’umanità. Per farlo, decide però di bendarsi gli occhi, così da sfuggire alle sue paure e compiere nel miglior modo possibile la sua impresa.

Bendandosi, spiega la premessa di “Bird Box”, “potrete sfuggire alle vostre paure, a creature ostili che assumono la forma di quello che vi spaventa di più al solo scopo di spingervi alla follia”. Un messaggio che ha fatto decisamente presa sugli spettatori, che da giorni negli Stati Uniti si stanno dedicando ad ogni genere di attività con gli occhi rigorosamente bendati. Alcuni hanno lanciato addirittura un hashtag su Twitter #birdboxchallenge, che raccoglie video e racconti delle loro imprese: alcuni guidano, altri lanciano in aria un’ascia o comminano per strada con una benda sul volto. Con esiti, in molti casi, che sfiorano la tragedia.

A causa di questa assurda moda, infatti, moltissime persone sono state trasportate in ospedale, e altre hanno messo a rischio la salute delle persone che le circondano. Una situazione paradossale, che ha indotto Netflix a diramare un comunicato ai suoi clienti: “Non pensavamo di dover arrivare a questo punto, ma dobbiamo dirlo: non fatevi del male con questa bird box challenge”. Non sappiamo se il monito avrà l’effetto sperato, ma sembra destinato a far crescere ulteriormente il successo di “Bird Box”, che in una sola settimana ha registrato 45 milioni di visualizzazioni. Merito di Sandra Bullock, da sempre eroina action molto amata, e dei comprimari Sarah Paulson e John Malkovich. Qualcosa ci dice, però, che la benda loro si siano limitati ad usarla sul set.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti