L’azienda che crea la versione peluche del tuo animale domestico

Negli USA c’è un’azienda che produce oggetti personalizzati che replicano le fattezze di cani e gatti a partire dalla loro fotografia.

28 Giugno 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

I nostri amici a quattro zampe sono a tutti gli effetti parte della famiglia a tal punto che non riusciremmo ad immaginarci senza di loro. E ogni animale è unico, per aspetto, carattere e per la relazione che riusciamo a instaurare con lui. Ora, proprio partendo da questi elementi un’azienda ha avuto l’idea di riprodurre gli animali domestici in versione peluche. Si tratta di vere e proprie copie praticamente identiche ai nostri cani o gatti che in rete (e non solo) stanno spopolando.

Le immagini lasciano quasi a bocca aperta, con molti scatti nei quali l’originale è in posa a fianco del peluche che lo rappresenta. A firmare questi peluche unici è il marchio Petsies gestito da un’azienda di giocattoli con sede in Florida. Come si legge dal sito ufficiale, la produzione va dai peluche ai cuscini, dai portachiavi alle mascherine con l’immagine personalizzata del proprio animale domestico.

L’azienda, infatti, trasforma disegni e foto inviate dal cliente in diversi tipi di oggetti, e dal 2013 ha già realizzato oltre 100mila peluche. Avere il proprio cane o gatto replicato in formato gadget è molto semplice dal momento che basta una semplice fotografia. “Tutto quello che devi fare – scrive Petsies nella sezione online dedicata – è inviarci la foto del tuo animale domestico”. Basta, quindi, mandare un’email o un messaggio con l’immagine e il gioco è fatto.

E durante la lavorazione del peluche, l’azienda si impegna a inviare aggiornamenti costanti per monitorare i progressi e le fasi di produzione oltre alle indicazioni sulle previsioni di consegna. Dalla progettazione alla cucitura, vengono utilizzati poliestere per la pelliccia e materiali plastici rigidi per i dettagli (occhi e nasi). La tecnica dell’aerografia garantisce di cogliere ogni particolarità.

Pare proprio che l’idea abbia riscosso da subito grande successo con tempi di consegna di svariate settimane. In molti, infatti, hanno già fatto realizzare il peluche del proprio animale, per far giocare cane o gatto o per ricordarlo se non c’è più.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti