Ligabue cancella il tour per problemi di salute. "Devo operarmi"

Il rocker emiliano ha dovuto annullare il tour per un problema di salute: deve sottoporsi ad un intervento alla gola

Durante il concerto del 14 marzo al Madiolanum Forum (Assago) di Milano, Luciano Ligabue si è rivolto ai suoi fan chiedendo scusa per la sua prestazione canora non impeccabile: il cantante infatti è stato colpito da nuovi problemi di salute che gli hanno reso estremamente difficile proseguire l’esibizione live. Durante quella tappa, il rocker emiliano è apparso quasi afono e molto provato, così il giorno successivo è tornato dal medico che gli ha diagnosticato la famosa “malattia dei cantanti”. Ligabue ha comunicato ufficialmente, tramite un video pubblicato sulla sua pagina facebook, di essere costretto a sospendere il tour nei Palasport: tutte le date dei concerti verranno quindi posticipate ai mesi di settembre e ottobre 2017.

 A Ligabue è stato diagnosticato un polipo intracordale che ha interessato la corda vocale sinistra dell’artista, non permettendogli più di cantare; a causa di questo polipo, il rocker emiliano si sottoporrà a breve ad un intervento chirurgico. L’intervento fortunatamente è molto semplice e dopo qualche mese di riposo, Luciano Ligabue potrà recuperare a pieno la funzionalità delle sue corde vocali.

Il tour Made in Italy – Palasport 2017

 I fan che hanno acquistato i biglietti del tour Made in Italy – Palasport 2017 non devono preoccuparsi: il rocker infatti ha dichiarato che la sua agenzia si sta impegnando a far sì che questo tour si svolga a settembre e ottobre esattamente negli stessi palazzetti e nelle stesse città previste. In pochi mesi infatti Ligabue potrà tornare al massimo della forma e riprendere il suo tour in giro per l’Italia. I numerosi fan, nonostante la spiacevole sorpresa, non si sono lasciati abbattere e hanno dimostrato il loro sostegno e la loro vicinanza, lanciando l’hashtag #LucianoNoiTiAspettiamo; Luciano, sui suoi canali social, ha ringraziato pubblicamente il suo affezionato pubblico e ha assicurato che in poco tempo si rimetterà in forma perché desidera incontrare tutti durante le tappe del tour. I biglietti precedentemente acquistati saranno quindi validi per le nuove date corrispondenti, chi invece non potrà partecipare e desidera richiedere il rimborso potrà farlo rivolgendosi, entro il 14 aprile, al punto vendita in cui ha acquistato il biglietto.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti