L’oca e la cagnolina: storia di un’amicizia speciale

Ad aiutare una cagnolina a curare i suoi cuccioli dopo lo sforzo del parto è un’ochetta dal cuore grande.

22 Settembre 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: 123RF

Non capita certamente tutti i giorni di vedere esemplari di specie molto diverse, e lontane fra loro, uniti da un’autentica amicizia, anzi da un affiatamento che ha il sapore della solidarietà e della sintonia assolute. Per questo, la storia che stiamo per raccontarvi ha qualcosa di commovente e stupisce per quanto gli animali sappiano insegnarci come sia possibile superare ogni barriera.

Le protagoniste sono una cagnolina e un’oca, quest’ultima nel ruolo di vera e propria accuditrice dei cuccioli di cane appena nati. La neomamma, infatti, si è affidata in tutta tranquillità all’aiuto dell’oca nel prendersi cura dei nuovi nati e il sostegno fra i due animali è totale. La cagnolina è di razza Samoiedo e ha da poco dato alla luce sei pelosetti. Il parto è stato un evento sfiancante per la mamma e, proprio di fronte alle sue condizioni, l’oca è intervenuta per prestare soccorso.

Per lasciare riposare il cane, dunque, l’ochetta ha preso le redini della situazione con uno spiccato istinto materno verso i neonati. Di fronte ai piccoli, l’oca non ha potuto rimanere indifferente e la tenerezza del comportamento riempie il cuore. Da una parte, c’è una cagnolina quasi senza forze ma in salute, compatibilmente con lo sforzo del momento. E dall’altra la sua amica pennuta che, incuriosita dall’evento, si è dapprima semplicemente avvicinata alla cucciolata per poi dare il proprio sostegno.

Un esempio di fiducia e cooperazione tra specie diverse, che avrebbero potuto anche ignorarsi se non darsi battaglia. E invece, la natura è anche questo. Nessuna forma di difesa dell’una di fronte all’altra né tantomeno di gelosia da parte della neomamma verso l’oca coi piccoli a cui ha dato la vita soltanto da pochi istanti. L’ochetta non solo ha accolto i nuovi ‘coinquilini’ ma l’amore verso di loro ha già superato ogni confine.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti