Chi è Marco Vinci, concorrente di Sanremo Young

Scopriamo tutto su Marco Vinci, il giovanissimo concorrente di Sanremo Young che arriva dalla Sicilia

Sanremo Young“, lo show Rai dedicato ai cantanti tra i 14 e i 17 anni, è giunto alla seconda edizione. Tra i protagonisti c’è Marco Vinci.

Marco è uno dei 20 concorrenti scelti dalla Commissione Artistica in seguito alle audizioni svolte lo scorso 24 gennaio. Della commissione di Sanremo Young hanno fatto parte Gianmarco Mazzi, il maestro Diego Basso e Antonella Clerici, alla conduzione dell’edizione 2019 del teen talent in onda su Rai Uno tutti i venerdì sera dal 15 febbraio al 15 marzo.

Il vincitore di Sanremo Young, quest’anno, si aggiudicherà di diritto un posto tra i concorrenti della prossima edizione di Sanremo Giovani. A giudicare i ragazzi in gara è l’Academy, i cui membri sono Enrico Ruggeri, Noemi, Rita Pavone, Belen Rodriguez, Rocco Hunt, Shel Shapiro + Maurizio Vandelli, Amanda Lear, Baby K, Angelo Baiguini e Giovanni Vernia.

In caso di pareggio sancito dai voti dei componenti della giuria, l’ultima parola va al direttore d’orchestra, il maestro Diego Basso. A accompagnare le esibizioni dei 20 concorrenti sul palco del Teatro Ariston di Sanremo è la SanremoYoung Orchestra, composta da giovani musicisti under 25 anni.

Tra i partecipanti alla gara di Sanremo Young 2019 c’è Marco Vinci, diciassettenne di Marsala (provincia di Trapani). Figlio unico, il ragazzo frequenta il 5° anno dell’Istituto ITET Giuseppe Garibaldi. Le materie che predilige sono l’italiano, la storia, la geografia, l’inglese e il francese. Nella musica, invece, i suoi artisti preferiti sono Emma Marrone, Lucio Dalla, Marco Mengoni, Lucio Battisti e Mina.

In occasione della sua presentazione ufficiale a Sanremo Young, Marco Vinci ha detto: «La mia passione per il canto è nata un po’ per caso, in una serata di karaoke nel mio locale. Ho provato a cantare una canzone e da lì, boom, ho iniziato a cantare. L’emoji che mi rappresenta di più è la faccina col sorriso perché in qualsiasi occasione che mi possa capitare, che sia bella o brutta, sorrido sempre e vado avanti traendo il lato positivo da ogni esperienza».

Poi, il concorrente, a proposito della canzone che avrebbe voluto scrivere o interpretare, ha aggiunto: «Una delle mie preferite è “La cura” di Battiato. Avrei voluto scriverla io sinceramente, perché la dedico a mia madre e a mio nonno. Per me è una canzone fondamentale».

Chi è Marco Vinci, concorrente di Sanremo Young

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti