0, 0, 0, 1, 2, 2, 1 trend

Patatine surgelate al forno: i trucchi per renderle più gustose

Stanchi delle solite patatine surgelate fritte? Ecco qualche trucco per rendere più saporito questo goloso piatto, anche cotto al forno

3 Novembre 2020
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Quando si ha poco tempo da dedicare alla preparazione di un buon pasto, spesso ci si affida ai piatti pronti o agli alimenti surgelati (attenzione a cibi già pronti surgelati che possono fare ingrassare) molto più facili da cuocere. Tra questi, spiccano certamente le classiche patatine fritte: basta toglierle dal freezer (attenti e non lasciare la confezione aperta) e immergerle nell’olio bollente per soddisfare il palato dei più golosi. Per una versione più leggera e meno calorica, si può optare per una cottura al forno, non senza rinunciare però al gusto.

Chelsea Davis, giornalista di Insider, ad esempio, ha seguito i consigli di importanti chef per dare più sapore alle patatine fritte surgelate, sperimentando diverse ricette e modalità di cottura. Sono venuti fuori piatti davvero gustosi e in alcuni casi anche completi.

Privilegiando la cottura al forno, la reporter ha scelto di posizionare le patatine non sulla classica teglia ma su una griglia (ecco come pulire in modo facile e veloce quella del barbecue). Questo procedimento, infatti, consente una cottura uniforme del prodotto grazie al continuo ricircolo d’aria. Risultato? Patatine croccanti fuori e morbide dentro!

Il trucco per rendere questo piatto ancor più appetitoso sta anche nel condimento. Innanzitutto, vanno salate quando sono ancora calde: il calore fa aderire perfettamente il sale alla patatina, rendendola davvero saporita. Per renderle ancor più sfiziose, si possono aggiungere erbe, spezie e preparati per carne e verdure, alcuni dei quali si sposano benissimo anche con le patatine fritte. In questo caso, dipende dai gusti personali se privilegiare il curry, l’aglio in polvere o del buon peperoncino piccante, ad esempio. Anche una spennellata di una soluzione di olio d’olivo e aglio fresco (ecco come sbucciarlo senza toccarlo con le mani) prima di infornarle restituisce un piatto saporito.

Una volta sfornate, è possibile condirle anche con condimenti acidi come salse a base di agrumi o del semplice aceto balsamico: danno vivacità al piatto!

Ci sono poi altre ricette con cui Chelsea si è cimentata, trasformando addirittura le patatine fritte da semplice contorno in un pasto completo. Lo ha fatto, aggiungendo sulle patatine varie salse –  al chili, con carne e jalapenos messicani –  e ricoprendo tutto con mozzarella o formaggio fusi: una golosità da veri intenditori!

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti