Perché il gatto ha la coda dritta quando lo coccoliamo?

Il gatto è un animale molto più coccolone di quanto si pensi: ecco come dimostra affetto e fiducia al suo padrone

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Il gatto è un animale molto più affettuoso di quanto si possa pensare: nell’immaginario comune, il cane è l’animale domestico che cerca il contatto con il padrone (guardate cosa fa questa cucciola quando mangia), mentre il gatto è più scostante ed opportunista. Come chiunque convive con un gatto sa, questo non vero: i gatti sono animali indipendenti, ma ciò non toglie che amino le coccole dei loro padroni, la loro compagnia, condividere gli spazi comuni ed essere accarezzati, quando ne hanno voglia.

Vi siete mai chiesti perchè il gatto solleva la coda e la tiene dritta quando lo accarezziamo? La risposta ce la danno gli etologi e gli studiosi del comportamento animale, che sono riusciti ad identificare diversi stati d’animo per ogni movimento della coda felina.

Un gatto con la coda dritta è tranquillo e bendisposto, vuole il contatto fisico e ci dimostra affetto e confidenza: sollevando la coda ci mostra le sue ghiandole anali, che producono il suo odore unico, quindi una sorta di presentazione ma anche di dimostrazione di fiducia.

Se invece la coda è gonfia, l’animale è spaventato e si prepara per attaccare: meglio lasciarlo stare per evitare di essere accidentalmente graffiati. Stessa cosa se la coda guarda in basso o se è bassa ma con la punta in sù: in tutti questi casi il gatto è spaventato, arrabbiato o preoccupato.

Un gatto bendisposto ha la coda alta, detta a candela, oppure dritta ma in linea con il corpo: in quel momento il micio è interessato e amichevole.

Un gatto in vena di coccole “fa la pasta” sulla pancia del suo padrone come lo faceva un tempo con la sua mamma: vuole essere rassicurato e accolto. Stessa cosa se si strofina il naso: per i gatti è un segno di saluto e se lo fa anche con voi, dandovi dei colpetti con il naso quando avvicinate il viso, vuol dire che vi sta salutando con grande tenerezza.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti