"Prima devo mangiare i miei biscotti", bimba conquista i social

In poche ore questo video è diventato virale: impossibile resistere alla tenerezza della piccola protagonista

Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

I bambini sanno sempre come strapparci un sorriso. Anche nei momenti più bui e difficili, con l’innocenza e la spontaneità che li contraddistinguono riescono per qualche istante a non farci pensare ai problemi di tutti i giorni e ci lasciano semplicemente disarmati di fronte al loro candore (Il trucco per far mangiare verdure ai bambini) E’ successo ancora una volta, e tanto per cambiare sono i social a fare da cassa di risonanza a clip che diventano ben presto virali.

Protagonista del video in questione è una bambina che chiede al padre di aspettare due minuti che lei finisca di mangiare le vitamine e i suoi biscotti. “Non farlo adesso. Prima finisco di mangiare i miei biscotti e poi faccio il caffè a papà”, dice in modo davvero buffo.

Si intuisce quindi che il padre voglia farsi il caffè ma la figlia insiste perché sia lei a prepararglielo. Una scenetta, questa, che molte famiglie sperimenteranno ogni giorno, con i pargoli che si divertono a usare la macchinetta del caffè per realizzare in modo per loro del tutto magico una tazzina piena di caffè per mamma e papà.

A conquistare in questa clip sono anche le guance paffute della bambina e alcune parole pronunciate non ancora in maniera corretta, come “tooties” per i biscotti, e “toffee” per il caffè. Sulla parte finale della clip si vede la bimba in braccio al padre mentre divertita e soddisfatta inserisce la capsula nella macchinetta e posiziona la tazzina che accoglierà il caffè del genitore.

In un paio di giorni il video è letteralmente esploso sui social media, con quasi 2 milioni di visualizzazioni, oltre 18.000 “mi piace”, più di 4mila condivisioni e 1700 commenti. Impossibile non sorridere davanti a questo video e non benedire il cuore puro dei più piccoli. Meno male che esistono loro, che ci ricordano l’importanza di ricercare la gioia nelle piccole cose.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti