Qual è la città più costosa in cui vivere?

Da Oriente a Occidente, da nord a sud: ecco quali sono le città in cui vivere è più costoso (e alcuni luoghi sono davvero insospettabili).

25 Giugno 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!

Viaggiare o magari trasferirsi in un’altra città, per sempre o solo per qualche tempo, è il sogno di molti, giovani e meno giovani. Eppure, oltre alla decisione in sé di prendere armi e bagagli per volare altrove, spesso c’è un’altra difficoltà molto più pratica: il costo. Alcuni paesi, infatti, sono notoriamente più cari ma ci sono alcune città che insospettabilmente riservano brutte sorprese al portafogli.

Chi sta pensando a un trasferimento, dunque, dovrebbe dare un’occhiata alla graduatoria 2021 stilata da ‘Cost of Living Survey’. Gli analisti hanno elaborato una classifica che potrebbe aiutare a eliminare dalla lista le città con il costo della vita più proibitivo. Ma qual è la città più costosa in cui vivere? Stando all’indagine più recente la città più cara è Ashgabat in Turkmenistan. Questo nome forse dice poco ma è presente in molti itinerari di viaggio e qui il rapporto tra guadagni e costi è del tutto sproporzionato. Si aggiungano poi burocrazia, cambio valuta e qualità dei servizi e il quadro è completo.

Al secondo poso della classifica c’è, invece, Hong Kong seguita da Beirut che si aggiudica il terzo gradino del podio. L’inflazione galoppante e i recenti fatti di cronaca hanno reso la capitale libanese una delle città in cui è sconsigliato pensare di andare a vivere. Completata la tripletta delle medagliate, la graduatoria con le città più costose continua con Tokyo, Zurigo, Shanghai e Singapore.

Ed è tripletta in Top Ten per la Svizzera, presente anche con Ginevra e con Berna che confermano il Paese come svantaggioso per un trasferimento. Nella rosa delle città del mondo più care c’è infine Pechino. Insomma, tra nomi noti e altri (molto) meno celebri, la mappa geografica che lo studio di ‘Cost of Living Survey’ ha composto è da tenere d’occhio anche solo per un viaggio low budget.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti