Qual è l'episodio più 'odiato' di sempre di 'Sex & the City'?

Il sito Onbuy ha voluto provare a capire quale fosse l'episodio della serie meno apprezzato di sempre. Ecco la risposta.

12 Gennaio 2021
Se condividi l'articolo su Facebook guadagni crediti vip su Libero Cashback Risparmia con lo shopping online: a ogni acquisto ti ridiamo parte di quanto spendi. E se accumuli crediti VIP ottieni rimborsi più alti!
Fonte: Facebook

Mentre sul web rimbalza di sito in sito la notizia della conferma del remake di Sex & The City (senza Samantha Jones, come avevamo anticipato), il sito Onbuy.com – un marketplace – ha deciso di fare un tuffo nel passato e di capire quale fosse per i fan l’episodio della serie più odiato di sempre.

I dati in fondo sono sotto gli occhi di tutti: basta cercare sui siti specializzati e tenere conto del ranking (quindi del voto) di ogni puntata. L’episodio meno votato di sempre è il terzo della quarta stagione, intitolato Defining Moments (Momenti Decisivi): su IMDB, la puntata vanta un ranking di 7.1, il più basso di sempre per la serie. Ma cosa accade nell’episodio Momenti Decisivi? Carrie Bradshaw (interpretata da Sarah Jessica Parker) è ad un appuntamento con Mr. Big ma inizia a sentirsi attratta anche da Ray King, musicista jazz (a dimostrazione del fatto che, probabilmente, il pubblico ha sempre tifato per Mr. Big). Miranda Hobbes (Cynthia Nixon) sta invece uscendo con Doug, ma si sente a disagio per alcuni problemi di privacy. Un episodio, a dire il vero, non estremamente rilevante e sarà proprio per questo motivo che il pubblico sembra non averlo apprezzato particolarmente.

Come se la caverà, dunque, il revival di Sex & the City con queste premesse? La HBO Max – che si occuperà del nuovo progetto – è già impegnata a fronteggiare i malumori seguiti all’annuncio dell’assenza di Samantha Jones (Kim Cattrall). Secondo i rumor, il revival (dieci episodi) vedrà infatti Carrie, Charlotte e Miranda impegnate nelle loro relazioni – e nel rapporto tra di loro – nel pieno dei loro 50 anni. Senza dubbio, però, l’assenza di Samantha si farà sentire e c’è chi non ha mancato di farlo notare: peggio dell’episodio più odiato di sempre potrebbe – di fatto – esserci un revival senza Samantha.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti