Quando finisce un amore: mai fare queste cose

Quando una storia d'amore giunge al capolinea, ci sono alcuni atteggiamenti che è meglio evitare

Fonte: pixabay

Riuscire a superare la fine di un amore è dura, ma ci sono alcuni atteggiamenti da evitare durante la fase di separazione che potrebbero contribuire ad accelerare notevolmente il percorso di guarigione. Quando una relazione giunge al capolinea, raramente si riesce ad accettare la cosa con calma e serenità. Capita invece che, quando un amore finisce, si cerca di capire quali sono le reali motivazioni che hanno portato alla rottura. Talvolta non ci sono delle precise ragioni, il sentimento d’amore che legava la coppia finisce ed è giusto accettarlo.

Appare quindi obbligatorio e salutare chiudere qualsiasi contatto con il proprio ex. Il passo è difficile, ma aiuterà le vostre ferite a guarire più velocemente. D’altro canto però, nonostante inizialmente possa sembrare la scelta più comoda, è anche giusto non isolarsi. Evitate quindi di ridurre al minimo la vostra vita sociale e non negatevi mai un’uscita in compagnia degli amici di sempre, potrebbe risultare essere un vero e proprio toccasana per il vostro morale sottotono. Un altro atteggiamento da evitare quando ci si trova davanti a degli amori finiti, è quello di gettarsi a capofitto sul cibo.

Sfogare la propria rabbia e il proprio stress emotivo mangiando, è un metodo totalmente sbagliato che, non solo non vi darà conforto, ma vi farà ottenere degli antiestetici chili di troppo che vi faranno sentire ancora meno belle e desiderabili. Un altro errore piuttosto comune è quello di continuare a litigare sperando che, prima o poi, si riesca a raggiungere un ipotetico accordo che ristabilisca la pace tra i due partner. Capita maggiormente quando la coppia in questione ha dei figli, ma perseverare con le discussioni è decisamente controproducente sia per i due genitori che per i figli.

In tanti continuano attuando questo comportamento per continuare ad avere una sorta di legame con il proprio ex, per evitare quindi di alzare un muro, ma non vi è niente di più sbagliato. Instaurare subito un rapporto di amicizia con il proprio ex partner è anche questo uno sbaglio decisamente frequente e comune. In seguito ad una rottura è difficile che possa nascere un’amicizia sana, priva di gelosie, totalmente disinteressata e duratura. E’ meglio concedersi invece del tempo per se stessi da trascorrere il più lontano possibile dal proprio ex compagno. Totalmente da evitare sono infine le azioni vendicative.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti