Questo servizio di Google Maps ti fa vedere com'erano i posti 30 anni fa

Timelapse è il nuovo strumento di Google che consente di vedere com’erano i posti oltre 30 anni fa

Si chiama Timelapse ed è un servizio di Google Maps, che consente di vedere com’erano i posti che amiamo di più nel passato. Lo strumento è stato introdotto nel 2013, ma solo recentemente Google ha annunciato di aver aggiunto nel suo database nuove foto che consentono di tornare indietro nel tempo fino al 1984.

L’enorme archivio di Mountain View è stato infatti arricchito con tantissimi nuovi dati e diverse foto provenienti dal Landsat Global Archive Consolidation Program e dai satelliti Landsat 8 e Sentinel-2.

Google sul suo blog ufficiale ha annunciato di aver realizzato 33 immagini complete della Terra, ognuna delle quali si riferisce a uno degli anni coperti da Timelapse. Gli anni e i luoghi in quell’epoca, si possono quindi esplorare in modo interattivo e dinamico attraverso il sistema Time Machine Library che è stato sviluppato da CREATE Lab. L’annuncio è stato accompagnato da un nuovo video che mostra i cambiamenti della terra in un periodo che va dal 1984 sino al 2016. Nelle immagini si possono osservare i mutamenti del pianeta, con la deforestazione, l’urbanizzazione e i movimenti dei ghiacciai, ma anche le guerre in corso.

Tutti fattori che hanno modificato i confini e cambiato i paesaggi.  Fra le animazioni più cliccate a apprezzate quella in cui viene mostrato il cambiamento del fiume Meandering, in Tibet, nel corso di tre decenni, ma anche la costruzione dell’Oakland Bay Bridge a San Francisco.

Timelapse di Google ha anche una finalità scientifica, perché verrà utilizzato dagli studiosi per documentare i mutamenti della Terra e studiare fenomeni del passato. Fra questi la scomparsa del ghiacciaio Shirase, situato nella regione antartica e scomparso a causa dei cambiamenti climatici in corso, che potrà così essere ricostruito e documentato in modo puntuale.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti