Rachele Bruni racconta vittorie e amore a Che tempo che fa

L’atleta azzurra Rachele Bruni è stata ospite di Fabio Fazio nel programma Che tempo che fa

Fonte: Twitter

Rachele Bruni è stata ospite di Che tempo che fa, il programma di Fabio Fazio, in cui ha raccontato l’emozione delle Olimpiadi di Rio 2016. La Bruni ha ricordato l’emozione di Rio 2016 e la lotta contro la francese Muller, squalificata per averla spinta sott’acqua. “Mi dispiace per lei – ha detto l’atleta – non credo l’abbia fatto apposta”. Fabio Fazio ha poi ripercorso l’avventura dell’atleta alle olimpiadi con un video della sua vittoria e la consegna della medaglia d’argento sul podio.

L’azzurra dopo aver vinto l’argento nella 10 km di nuoto aveva dedicato la vittoria alla sua compagna Diletta. “Dedico questa vittoria alla mia famiglia, all’esercito, al mio allenatore e a Diletta, che mi hanno seguito e sostenuto” aveva detto l’azzurra durante la festa a Casa Italia. La volontà di dedicare la medaglia d’argento alla sua compagnia infatti ha fatto molto rumore e la Bruni è stata definita molto coraggiosa per aver scelto di fare coming out pubblicamente a Rio 2016. “Ho dedicato il mio argento anche a Diletta: non ho mai fatto coming out ma non mi sono neanche mai preoccupata dei pregiudizi – aveva dichiarato poco dopo Rachele Bruni -. Io vivo la mia vita con naturalezza. Non penso ai pregiudizi, vivo per me stessa, per la mia passione per il nuoto e per le persone che mi vogliono bene”.

Una vita di sacrifici quella di Rachele Bruni, segnata anche da grandi vittorie. Accanto a lei, da sempre il suo allenatore, la compagna Diletta e i genitori: Simona e Bruno. “È stata coraggiosa a dare un segnale al mondo dello sport? Per noi è del tutto normale, la colpa semmai è dell’ipocrisia delle persone – ha spiegato dopo la vittoria a Rio 2016 la mamma – dice di essere difficile da gestire, ma non si comporta diversamente da tutti gli altri giovani”. “Il punto di svolta – ha raccontato il papà – è stato l’incontro con l’allenatore che l’ha saputa prendere per il verso giusto. Il vero cambiamento della sua carriera”.

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti