1, 1, 1, 0, 1, 1, 0 trend

E se la Regina Elisabetta fosse discendente di Maometto?

Scavando tra gli antenati di Elisabetta II, non troviamo solo persone della nobiltà inglese: una pista porterebbe addirittura al profeta Maometto

Tra gli antenati della regina Elisabetta II d’Inghilterra ci sono nobili, idraulici, pastori della Chiesa Anglicana ma si ipotizza che ci sia addirittura Maometto! Non solo la regina avrebbe origini islamiche ma discenderebbe addirittura dal fondatore dell’Islam.

L’albero genealogico della casa reale inglese è stato pubblicato e diffuso su molte riviste mediorientali, perché la notizia è davvero sensazionale.

Elisabetta II discenderebbe dal profeta Maometto tramite Edoardo VI, Pietro I di Castiglia (detto Il Crudele) e una principessa spagnola di nome Zaida. Se questa tesi venisse confermata, la regina dovrebbe aggiungere un altro titolo oltre a quello di Difensore della Fede e al Governatore Supremo della Chiesa d’Inghilterra, e cioè “amir al-mumineen” (leader dei fedeli) e “sayyida” (letteralmente, un “comandante” discendente dalla figlia del Profeta, Fatimah).

Qualcuno ha addirittura preso la notizia in maniera ironica, proponendo di cambiare l’inno nazionale inglese in “Allah salvi la Regina”.

La notizia avvalora il lavoro fatto dal Principe di Galles nel promuovere maggiore collaborazione tra l’Islam e l’Occidente e per aver fondato la Oxford School of Islamic Studies.

Il mese scorso, il quotidiano marocchino Al-Ousboue ha annunciato di aver rintracciato tutti gli antenati della casa reale inglese fino a 43 generazioni precedenti. La discendenza islamica si avrebbe a partire da Riccardo, il Conte di Cambridge, figlio di Isabella di Castiglia e nipote di Pietro il Crudele. Attraverso vari rapporti di parentela, si arriva ad Alfonso VI di Castiglia, noto anche come Alfonso il Valoroso. La moglie di Alfonso, e madre dei suoi tre figli, era Zaida, una principessa musulmana fuggita dal regime del padre, Mohammet II, re di Siviglia. Zaida cercò rifugio nella corte di Alfonso, divenne la sua amante e si convertì al cristianesimo quando lo sposò. La principessa era diretta discendente di Maometto, tramite suo padre, che aveva tra gli antenati Fatimah, la figlia del profeta.

Da Buckingham Palace non si sono ancora pronunciati sul rapporto del quotidiano marocchino, ma non possono ignorare l’argomento, visto che ci sono tracce di quanto affermato anche all’interno della Royal Encyclopaedia, riconosciuta come autorevole e affidabile dalla corona inglese.

Nel corso degli anni, sono stati tanti gli antenati “particolari” saltati fuori dalle ricerche genealogiche sulla casa reale inglese, tra cui anche un certo John Walsh, un idraulico di Londra la cui nipote sposò l’undicesimo Conte di Strathmore, trisavolo della regina.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti