Un sex toy nel bagaglio? In alcuni Paesi può portare all'arresto

Nonostante i sex toys siano stati sdoganati ormai da tempo, ci sono ancora alcuni Paesi dove sono vietati

Se avete intenzione di portare in viaggio il vostro sex toy preferito, fate attenzione al Paese in cui vi recate, perché potreste essere addirittura arrestati.

Proprio così: alcuni Paesi, dalle Maldive all’Arabia Saudita, hanno messo al bando la pornografia e anche tutti i giocattoli sessuali, per cui se vi trovano un oggetto del piacere in valigia, rischiate di passare la vacanza al fresco.

Le Maldive, il posto che tante coppie scelgono per la loro luna di miele, grazie alla sabbia bianca e le acque cristalline, sono uno dei Paesi in cui il materiale pornografico è vietato dalla legge e i sex toys rientrano in questa categoria. Quindi, se pensavate di rendere più piccante il viaggio di nozze, dovete accontentarvi solo della fantasia!

Lo stesso vale per l’Arabia Saudita, anche qui, infatti, la pornografia è un reato e se vengono trovati dei sex toys nei bagagli di un turista, vengono immediatamente confiscati.

Anche negli Emirati Arabi potrebbe capitare che vi vengano sequestrati i giochi del piacere che portate in valigia, in più, potreste essere anche perseguiti per legge.

La Thailandia viene spesso associata alla libertà sessuale e nessuno immagina che, invece, i sex toys rientrano nella categoria dei beni osceni e, per questo, vietati dalla legge.

Il Vietnam è una destinazione turistica che negli ultimi anni è indubbiamente in crescita. Attenzione, però, perché neanche qui vi fanno entrare con i vostri giochini erotici, che vengono confiscati direttamente alla dogana.

Molto più seria la situazione in Malesia, che dedica una vera e propria sezione del codice penale al “possesso di oggetti osceni”. Chi viene trovato in possesso di un sex toy rischia un’ammenda o, in alcuni casi, anche la prigione.

Anche il codice penale dell’India ha individuato un codice che vieta oggetti di tipo sessuale, comprese le immagini o i libri. Sono ammessi i massaggiatori ma solo se non hanno una forma fallica.

Quindi, se siete degli appassionati di sex toys e vi piace utilizzarli anche quando siete in viaggio, attenzione alla destinazione, perché questa passione potrebbe costarvi cara.

Contenuti sponsorizzati

più popolari su facebook nelle ultime 24 ore

vedi tutti